“La Belle Epoque” rivive sul palco del Teatro Goldoni con Studio Live Dance Academy

Direzione artistica di Antonella Filippi, testi Claudio Marmugi

Durante le prove
Share

Pubblicato ore 14:00

  • di Glauco Fallani

LIVORNO – Ricco spettacolo corale ieri sera, 19 giugno, al Teatro Goldoni. Il numeroso pubblico intervenuto ha assistito con piacere alla rappresentazione di “La Belle Epoque” messa in scena da Studio live Dance Academy su testi di Claudio Marmugi e direzione artistica di Antonella Filippi.

Nel dipanarsi delle interessanti performance piene di sorprese e di colore si sono susseguite tre sezioni introdotte da brevi monologhi recitati dallo stesso Marmugi. le sezioni erano: Ballo Excelsior, Le invenzioni e Il Varietà.

Ballo Excelsior

Tutto cominciò con il “Ballo Excelsior”, una danza che celebra il trionfo della scienza, la luce e la vita contro l’oscurantismo e i nemici del progresso.
Interpreti: danzano tutti gli allievi dei corsi di Danza Classica.
Personaggi: la Luce: Camilla Florio, l’Oscurantismo: Francesco Iozzino, la Civiltà: Veronica Lami, la Gloria: Camilla Bontà Pittaluga, l’Energia Elettrica: Alessia Bevilacqua e Marta Iacopini, gli Schiavi: Giada Colombini, Melissa Lubrano Elisa Simi e Sara Virgillito.

Le invenzioni

Il mondo che si apre alla modernità e alle invenzioni: i viaggi, l’aereo, il primo film di fantascienza, la bicicletta, l’industria e l’automobile. Un bel sogno diventato realtà. Danzano tutti gli allievi dei corsi di Danza Moderna, Hip Hop e Caraibica.

Il Varietà

Et voilà, dal cinema… al varietà. Euforia nell’aria tra la musica dei locali notturni, la società aveva le sue regole lo spettacolo le rompeva e le riscriveva.
Interpreti: danzano tutti gli allievi della scuola.
Personaggi: le sciantose: Elena Chirchietti, Nicole De Matteis Alessia Mattolini. Canta: Tatiana Paggini. Coreografie curate da: Antonella Filippi, Paola Bellini, Chiara Caroti, Nicole De Matteis, Alessia Mattolini, Franco Povia, Alex Leardini e Elena Chirchietti.

Oltre alle brave ballerine e ai bravi ballerini citati, hanno fatto parte dello spettacolo tutti gli allievi della scuola dimostrando grande impegno e passione, ecco di seguito i loro nomi:

Abu Hashish Gioia, Anastasia Bianca, Andreani Lavinia, Andrei Andra, Andreucci Alessia, Angioi Camilla, Angioi Giada, Annibale Matilde, Annibale Vittoria, Anselmi Alice, Anselmi Giulia, Antonini Anna, Antonini Sara, Anzovino Costanza, Aquilini Emma, Arimondi Valentina, Atteritano Alessia, Bacci Margherita, Baroni Matteo, Bassini Nora, Berni Andrea, Benni Eva, Bevilacqua Alessia, Bevilacqua Noemi, Bianchi Yesak, Bontà Pittaluga Camilla, Bovo Chiara, Bruno Sofia, Cantini Arianna, Cantini Matilde, Capone Gaia, Capecchi Celeste, Carboni Rachele, Careri Greta, Carrino Giorgia, Caroti Andrea, Cascinelli Rosita, Cazzuola Prosperi Beatrice Crystal, Ciari Anna, Cervati Giulia, Changana Velasquez Crystel Giada, Chita Linda Maria, Chitic Kevin Nicolas, Ciantelli Giorgia, Colombini Giada, Correa Nazarko Emma, Cresci Raissa, Cucè Diletta, Cresci Sara, Crisci Mirko, D’amato Nicole, D’amore Enea Giuseppe, Demiri Anilda, Del Giudice Adele, Dentice Alessia, Di Tanto Aurora Sofia, Di Tanto Karolina, Dingozi Lorena, Dini Elettra, Dominici Marta, Durante Rachele, Falaschi Omar, Fattori Anita, Filippi Olga, Filippi Nora, Fiorentini Aurora, Fiorentini Tommaso, Florio Camilla, Francalacci Cloe, Franzon Sara, Frasca Bianca, Frau Serena, Gennari Francesca, Ghelarducci Sara, Ghezzani Adele, Giudice Cecilia, Giusti Lavinia, Gotta Dalila, Granchi Anastasia, Grossi Giorgia, Grossi Sara, Hipper Gaia, Iacopini Marta, Ilardi Cecilia, Incrocci Margherita, Iozzino Francesco, Karamani Kimberly, Lambardi Nina, Lami Veronica, Lemmi Rachele, Lentini Elis, Lenzi Emma, Lenzi Sara, Liggieri Alessia, Liguoro Ambra, Lobriglio Layla Barbara, Lombardi Alyssa, Lombardi Soemy, Lubrano Diletta, Lubrano Melissa, Lucido Diego, Luppichini Noemi, Maltinti Gaia, Maltinti Giulia, Malvezzi Emily, Manfredini Martina, Mangoshvili Mariami, Marconcini Annaluna, Marzi Ada, Mattolini Giulia, Mazzi Ginevra, Mazzoni Eleonora, Moronta Yorkely, Pagano Sofia, Pannocchia Aurora, Pannocchia Matilde, Papini Virginia, Passamonti Ilary, Passelli Alexander, Petracco Luna, Pirone Diego, Pirone Emma, Pilato Elena, Piscozzi Sofia, Pucci Olivia, Revello Alice, Risca Sofia, Rizzelli Teresa, Romano Marika, Rossi Carolina, Rossi Juno, Rossi Sophia, Rossi Sarah, Salvadori Giorgia, Sarno Silvia, Scavone Vittoria, Sellitto Alice, Seravalli Alice, Simi Elisa, Siteavu Chloe Stefania, Scutti Silvia, Spaneshi Desirè, Stellati Giacomo, Tarrini Adele, Tarrini Magliulo Melissa, Tiso Alice, Tonini Viola, Tontaro Chiara, Travali Greta, Ughi Anna, Urucu Alessia Maria Ioana, Valentini Ananya, Valentini Giorgio, Vetere Lucrezia, Virgillito Giulia, Virgillito Sara, Visciano Giulia, Vitelli Cristian, Xhone Kristina, Wi Aimi Amy.

Si è divertito il numeroso pubblico presente? A giudicare dall’intensità degli applausi e dai commenti che si udivano qua e là durante il tragitto di uscita dal teatro, sicuramente sì.

Segreteria e accoglienza: Paola Balzano
Babysitter: Chiara, Costanza, Giorgia, Helga e Irene gli organizzatori ringrazino per la pazienza.
Costumi: Susanna Cambiali
Il costume del personaggio “Oscurantismo” è stato realizzato dal Professor Enrico Bertelli con la sua allieva Nausica Monteleone del Liceo Cecioni di Livorno.

Le foto sono di Glauco Fallani

  • Antonella Filippi, direttrice artistica

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*