“La bella Lavanderina” al Teatro di Cascina

Tra grandi tinozze di acqua saponata, Serafina immerge il suo bucato

CASCINA- La Bella lavanderina”, ideata e portata in scena da Daniela Gattorno sabato 6 gennaio, alle ore 17:0 alla Città del Teatro di Cascina è l’antica canzoncina che tutti conoscono resa a testo teatrale.

A fare da sottofondo alla storia di Serafina, una lavandaia maldestra e un po’ pasticciona ma innamoratissima del suo lavoro che considera un vero e proprio tesoro. Tra grandi tinozze di acqua saponata, Serafina immerge il suo bucato, ma ad ogni indumento si lega una storia, una filastrocca o una canzone. 

Sono sette i colori che caratterizzano i protagonisti delle storie che pian piano troveranno posto sulla corda del bucato per asciugarsi, diventando un allegro carosello variopinto. Un vero e proprio arcobaleno che si rincorrerà tra mille bolle di sapone.

 

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*