“La Bella Estate” rende omaggio a Monica Vitti con l’autrice Cristina Borsatti

A Villa Maria per l'incontro dedicato ai mestieri del cinema

Monica Vitti in una scena di "Deserto rosso" di Antonioni
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Dopo l’incontro dedicato a Dario Argento e ad Alfredo Bini produttore cinematografico di Pier Paolo Pasolini, è la volta di una grande donna del cinema italiano: Monica Vitti. Di lei si parlerà nel corso dell’incontro di questo pomeriggio, 26 agosto, ore 18.30, di “La Bella Estate“, la rassegna dedicata ai mestieri del cinema che si svolge a Villa Maria (via Redi 22 – Via Calzabigi 54).

L’attrice, scomparsa a febbraio, sarà ricordata attraverso il libro di recente pubblicazione di Cristina Borsatti, story editor, sceneggiatrice, giornalista e autrice televisiva e insegnante di sceneggiatura presso l’Accademia di Cinema e Televisione Griffith di Roma. A intervistare Borsatti sarà Marco Bruciati, docente e formatore in tecniche audiovisive in istituti e progetti regionali, operatore culturale e videomaker.

Il libro (edito da Giunti) è una narrazione coinvolgente, ricca di deliziose citazioni personali, pungenti e divertenti, che ricostruiscono la figura dell’attrice e i suoi tanti volti, ripercorrendo cronologicamente la carriera. Un omaggio a una donna straordinaria, che grazie alla sua bravura camaleontica ha segnato la storia del nostro cinema e del costume italiano. Con interviste esclusive a Mario Monicelli, Dino Risi, Ettore Scola e Franco Giraldi.

Sarà presente LaFeltrinelli Livorno.

A seguire la degustazione a cura di FISAR delegazione Livorno «aspettando MarediVino» in collaborazione con il “Podere La Regola” di Riparbella.

Gli incontri a Villa Maria sono a ingresso libero, possibilità di prenotazione del posto a sedere (da lunedì a sabato 8.30/13.30): 0586219265 – 219151 – bibspettacolovillamaria@comune.livorno.it.

In contemporanea è presente la mostra di illustrazioni di Valentina Restivo “io sono una forza del passato” dedicata a Pasolini

“La Bella Estate” è a cura di Comune di Livorno e Cooperativa Itinera. In collaborazione con FIPILI Horror Festival, Cinema 4Mori, Kinoglaz, LaFeltrinelli, FISAR Livorno.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*