Ingresso gratuito al “Museo Fattori” e al “Museo della città”

La prima domenica del mese

fattori pittori
Villa Mimbelli sede del Museo Fattori

LIVORNO – Domenica  prossima 2 settembre, come ogni prima domenica del mese, ingresso gratuito al Museo “G. Fattori” di Villa Mimbelli (via San Jacopo in Acquaviva) e al nuovo Museo della Città collocato nel polo Culturale Bottini dell’Olio nel cuore de La Venezia.

ll Museo “G. Fattori” aprirà le porte ai visitatori (in orario 10-13 e 16-19) per la visita alla collezione permanente. Si potranno ammirare le grandi tele di Giovanni Fattori e di altri esponenti della corrente dei Macchiaioli (Silvestro Lega, Telemaco Signorini, Vincenzo Cabianca, Giovanni Boldini ed altri), di illustri post-macchiaioli nonché divisionisti quali Benvenuto Benvenuti e Plinio Nomellini.

Il Museo della Città, situato all’interno del complesso Bottini dell’Olio (quartiere de La Venezia), sarà aperto in orario continuato dalle 10 alle 19; offre un suggestivo percorso espositivo che racconta l’evoluzione storica e culturale di Livorno dalle sue origini fino all’epoca attuale. In mostra oltre seicento oggetti d’arte, cimeli e reperti archeologici. Il Museo conta nell’adiacente Chiesa di piazza del Luogo Pio anche un’importante sezione di opere di arte contemporanea.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*