Inaugurato il murale dello street artist Peeta in via Bini

L'opera rientra nelle iniziative del Cacciucco Pride 2022

Peeta, nome d'arte di Manuel di Rita, al lavoro. Foto: Glauco Fallani
Share

Pubblicato ore 10:00

LIVORNO – Inaugurato ieri pomeriggio, 18 settembre, il murale di Peeta, nome d’arte di Manuel di Rita, street artist chiamato per realizzare un’opera in occasione del Cacciucco Pride 2022.

Il murale da ieri fa bella mostra di sé sulla parete di uno stabile di via Carlo Bini 36 (angolo via delle Navi) e si inserisce in un più ampio progetto di riqualificazione urbana del quartiere di Borgo dei Cappuccini, che MuraLi porta avanti dal 2018.

Peeta. Foto: G. Fallani

L’opera di Peeta, classe 1980, nato in provincia di Padova, prende spunto dalla scultura e dal design industriale per giungere a una personale esecuzione della pittura tridimensionale e anamorfica. Una perfetta unione di astrattismo con l’architettura preesistente.

Il progetto è promosso dall’Associazione MuraLi “Diamo colore alla città” con il sostegno del Comune di Livorno, della Fondazione LEM – Livorno Euro Mediterranea, Pro Loco Livorno.

Le foto dell’evoluzione del murale (Glauco Fallani)

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*