In Fortezza Vecchia l’omaggio a Tina Andrey e Beppe Orlandi

Con le Compagnie Livornesi Riunite

Tina Andrey e Beppe Orlandi nel Memorial del 29 luglio
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Sarà una grande serata dedicata al teatro vernacolare livornese con un doppio omaggio a Tina Andrey e Beppe Orlandi quella in programma in Fortezza Vecchia questa sera, sabato 29 luglio alle ore 21.30.

Sul palco centrale della Fortezza Vecchia le Compagnie Livornesi Riunite metteranno in scena un varietà comico – musicale dedicato alla memoria dei due grandi personaggi del teatro labronico nel centenario della nascita di Tina Andrey e nel sessantesimo della scomparsa per Beppe Orlandi.

Saliranno sul palco i massimi rappresentanti del teatro vernacolare livornese che hanno lavorato direttamente o indirettamente al fianco della stessa Tina Andrey, come Fulvio Pacitto, Sandro Andreini (figlio di Tina), Daniela Salucci, Massimiliano Bardocci, Paola Pacelli, Aldo Corsi, Elisabetta Macchia, Annarosa Bechelli insieme alle attuali maschere del teatro labronico come Alessio Nencioni, Marco Chiappini e Stefano Valdiserri. Condurrà la serata Franco Bocci, ideatore e promotore di questo spettacolo che ricorderà le tappe più importanti della carriera dei due grandi personaggi attraverso alcune loro celebri scenette, macchiette, stornelli e parodie. La direzione musicale della serata è a cura di Stefania Casu.

Tina Andrey classe 1923, artista dotata di una voce bellissima, ha iniziato la carriera proprio come cantante, conduttrice radiofonica con Gino Lena per poi recitare sia nel teatro serio che in quello vernacolare con ruoli anche nel cinema.

Beppe Orlandi poliedrico artista nato come Chansonier di spettacoli di Varietà poi attore di prosa e attore comico ma soprattutto grande commediografo creando la maschera del teatro popolare livornese (l’uomo che interpreta la popolana ) portandola nelle sue celebri commedie come la “Ribotta a Montinero, “La ‘Hiesta”, “Li spiriti in casa della Pizziata”, “La Paura Fa 90” e nel suo capolavoro “Li Sfollati”.

Nel corso della serata verranno consegnati diversi premi e riconoscimenti come il XII° Premio Vernacolo Livornese all’attore e cantante Claudio Porri, il premio Tina Andrey a Daniela Salucci, il premio Beppe Orlandi all’attore Stefano Favilla e il premio per i 50 anni di carriera al poliedrico Fulvio Pacitto. Una serata da non perdere dove sarà presente tutta la comicità e l’umorismo labronico.

Biglietti non numerati disponibili dalle ore 20 presso la biglietteria della Fortezza Vecchia con ingresso da Varco Fortezza Piazzale dei marmi 1al costo di 10 euro.
Per informazioni: 3397768203.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*