“Il corallo all’epoca di Modigliani”, una mostra al Museo della Città

In esposizione monili, immagini e opere di pittura

Share

LIVORNO – Un’imperdibile mostra dedicata al corallo sarà inaugurata il 21 gennaio al Museo della Città (ore 17). Promossa da Fondazione Livorno, Comune di Livorno e Rotary Club Livorno con il patrocinio di Regione Toscana e Oma e organizzata da Fondazione Livorno – Arte e Cultura, la mostra intitolata “Il corallo all’epoca di Modigliani. Lavorazione e commercio del corallo” ricostruisce la storia della pesca, della lavorazione e del commercio del corallo a Livorno. Una lunga storia, di cultura e identità che ha contribuito a far conoscere la città nel mondo.

L’esposizione è curata da Ottavio Lazzara con la collaborazione di Mariateresa Talarico e con il contributo di Marco Mancini dell’Associazione Livorno com’era, dell’associazione La Livornina, della Diocesi di Livorno e della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno.

Il percorso espositivo propone monili di particolare pregio, antiche immagini della pesca del corallo, della lavorazione delle corallaie nell’opificio di Villa Maria di proprietà della famiglia Lazzara e tanti altri documenti che aiutano a riscoprire questa tradizione e questo antico mestiere cittadino. Una sezione della mostra è dedicata all’arte e alla presenza di oggetti di corallo nell’arte figurativa, in particolare nei dipinti di Modigliani.

La mostra rimarrà aperta fino al 16 febbraio.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*