I Mayor Von Frinzius in scena con il nuovo spettacolo “Augenblick, non ora”

Pochi biglietti ancora disponibili. Appuntamento in Fortezza Vecchia

Foto: Diletta Fallani
Share

Pubblicato ore 14:00

  • di Diletta Fallani

LIVORNO – Il batter d’occhio è l’istante da fissare per sempre: ogni attimo ha un valore infinito perché rappresenta tutto ciò che vediamo e proviamo nello stesso tempo. Certe volte, sbattendo gli occhi il nostro mondo viene completamente stravolto da una notizia, un avvenimento, qualcosa che cambia irrimediabilmente, che sia purtroppo o per fortuna. A partire da questo particolare pensiero la Mayor Von Frinzius ha creato il nuovo spettacolo
Augenblick, non ora”, in tedesco “momento, batter d’occhio”.

La presentazione durante una conferenza stampa, proprio come i loro spettacoli, divertente, affiatata e piena di affetto per tutti i componenti del gruppo. Con pudore, il regista Lamberto Giannini ha ricordato che questo spettacolo è dedicato ad Andrea Matteucci, amico e membro della compagnia, senza nascondere la commozione nell’avere al tavolo il padre.

“Creare questo spettacolo – spiega Giannini – non è stato semplice perché il covid ha costretto tutti noi a cambiare le proprie abitudini e con i ragazzi abbiamo dovuto provare molto online e alternare molti e diversi posti in presenza, quando è diventato possibile. Punto riferimento importante poi, è stato il Teatro Goldoni, i ragazzi sapevano che due giorni a settimana si vedevano e stavano tutti insieme, questo purtroppo la pandemia ce lo ha tolto e non è stato semplice tenere tutti uniti, ma nonostante la situazione complessa, siamo ancora noi, forti, uniti e pieni di voglia di tornare sul nostro palco a guardarci negli occhi e guardare il pubblico che in tutti questi anni ci ha sempre sostenuto”.

Anche quest’anno infatti i Mayor andranno in scena. La data scelta, e per la quale sono rimasti soltanto pochi biglietti, è il 13 luglio alle ore 21 in Fortezza Vecchia. Ad invitare il pubblico a partecipare ci hanno pensato anche Andrea e Giacomo della compagnia Mayor che senza tanti giri di parole hanno detto: “Lo spettacolo è perfetto, non c’è atro da dire, venite così lo vedete eh”. Insomma, sembra che anche quest’anno la Compagnia Mayor Von Frinzius farà provare tante emozioni vedendo tutti sul palco.

Fiero di questa collaborazione anche il direttore artistico del Teatro Goldoni, Emanuele Gamba che rivolgendosi a  Giannini ha spiegato: “Nonostante il Goldoni non abbia potuto temporaneamente aprire le sue porte alle prove, sostiene e sosterrà sempre questo percorso intrapreso dalla compagnia”. In conclusione ha poi aggiunto: “per tutti noi questo tipo di teatro è una ventata di freschezza perché ci fa sentire parte di qualcosa di più grande, capace di regalare vitalità a tutti”.

“Augenblick, non ora” è diretto da Lamberto Giannini, Rachele Casali e Gabriele Reitano, con la partecipazione di Marianna Sgherri, prodotto dalla Compagnia Mayor Von Frinzius, Fondazione Teatro Goldoni e O.A.M.I, gode anche della rinnovata collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci. Lo spettacolo è stato realizzato anche grazie alla collaborazione di Charity Stars, Porto 2000, Holtre Aps, Rotary Club Castiglioncello e Colline Pisano- Livornesi, Fondazione Livorno, CTT Nord e Regione Toscana.

Biglietti disponibili alla biglietteria del Teatro Goldoni aperta dal martedì al sabato dalle ore 10 alle ore 13. Sul sito del Teatro Goldoni e sul sito Ticketone.
Prezzo: intero 15 euro, 12 euro ridotto under 25.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*