Guglielmo Favilla si racconta tra teatro, cinema e fiction

Secondo appuntamento di "Una giornata particolare" a Villa Maria

villa maria
Da Sx: Barresi, Favilla e Taccini

LIVORNO – Secondo appuntamento per la rassegna “Una giornata particolare”, stavolta con Guglielmo Favilla in “Fare l’attore aujourd’hui: dal BarLume a Ridley Scott” (aujourd’hui letteralmente vuol dire “al giorno d’oggi”), per un racconto biografico sul lavoro dell’attore fra teatro, cinema e fiction.

Livornese, classe 1981, Favilla sarà ospite a Villa Maria questo pomeriggio alle ore 18, dopo il primo incontro di venerdì 11 che ha visto l’attore e regista Emanuele Barresi nel suo celebre monologo su Natale Papini, un eroe senza bandiera, tratto dallo spettacolo “Le Stanze livornesi”.

Ultimo appuntamento venerdì 25 maggio con “Omaggio a Fabrizio De Andrè”, evento dedicato al grande cantautore di cui è presente, nei Fondi della Biblioteca di Villa Maria, materiale librario e multimediale. L’evento vedrà protagonista il musicista Lorenzo Taccini, autore con Donatella Nannipieri del volume “Le donne di De Andrè”, per le edizioni Erasmo, che sarà presentato nell’occasione.

Gli eventi, a cura del Comune di Livorno con l’organizzazione della coop.Itinera, sono gratuiti e avranno inizio alle ore 18.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*