“Golden Days”, la danza di Aterballetto arriva al Goldoni

Coreografie del geniale artista svedese Johan Inger

per la stagione di danza al teatro goldoni arriva golden days
Una scena di Golden days. Foto: Nadir Bonazzi

ÈLIVORNO – Per la stagione di danza il Teatro Goldoni ospita il 6 marzo (ore 21) la compagnia Aterballetto con lo spettacolo “Golden days”, coreografie del geniale artista svedese Johan Inger.

per la stagione di danza al teatro goldoni arriva golden days
Foto: Nadir Bonazzi

Al centro dello spettacolo, oltre alla danza, ci sarà la musica, con i brani di grandi artisti che hanno fatto la storia e che hanno influenzato e contribuito al cambiamento di un’intera generazione: Tom Waits, Patti Smith e Keith Jarrett.

Tutta l’opera sarà pervasa così da un sentore di storia, di nostalgia, di un luogo del passato che sembrava essere (almeno a guardarlo con gli occhi di oggi) semplice e libero.

“Mano a mano che invecchiamo – ha affermato il coreografo Inger – ci soffermiamo spesso a riflettere sul nostro percorso di vita e io, per una volta, mi guardo indietro con un autentico sorriso, ripensando a quando tutto era radioso e spensierato. Quelli sì che erano “golden days”, la vera età dell’oro!”

Prodotto dalla Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto, “Golden days” si avvale delle scene dello stesso Inger che firma anche i costumi insieme a Francesca Messori e Carolina Armenta; le luci sono di Peter Lundin.

Biglietti disponibili presso il botteghino del Teatro Goldoni (tel. 0586204290), aperto martedì e giovedì ore 10-13, il mercoledì, venerdì e sabato ore 16.30-19.30. Nel giorno di rappresentazione la biglietteria sarà aperta due ore prima dell’orario di spettacolo.

Prezzi: da euro 19 a euro 25; giovani under 25 euro 15. È anche possibile acquistarli anche online.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*