Giro dei fossi ed escursione in Calignaia: viaggio tra storia e natura

Due appuntamenti imperdibili per scoprire le bellezze di Livorno

calignaia
Calignaia tra le colline e il mare
Share

LIVORNO – Domani, domenica 11, due appuntamenti da non perdere per ammirare le bellezze della nostra città: alle ore 10.30 escursione al Castellaccio organizzata da Dario Canaccini. La partenza è prevista dal parcheggio del Castellaccio, ritrovo ore 10, da cui si vede tutta Livorno e oltre, arrivando con lo sguardo alle Alpi Apuane e agli Appennini, per poi procedere attraverso la macchia mediterranea dove vivono volpi, cinghiali, lupi e caprioli.

Alle ore 12.30 invece giro in battello dei fossi e visita alla Fortezza Vecchia organizzato da Livorno Sailing. Sarà presente una guida ufficiale che illustrerà ai presenti la storia della città. Prezzo 15 euro adulti. Bambini fino a 5 anni gratis. Per prenotazioni: 3405003356 Martina

Per l’escursione invece, il percorso consente di poter vedere dall’alto il Botro di Calignaia chiamato il Canyon di Calignaia con costoni di roccia dove a volte si arrampicano le capre allo stato brado. Dal bosco il percorso si avvicina al mare, lasciando alle sue spalle le antiche cave di arenaria che si presentano come pareti verticali di roccia. Una delle più belle e suggestive scogliere del Romito, dove è possibile osservare caratteristiche erosioni alveolari nella roccia, la stratificazione della tipica arenaria rossiccia del Flysch di Calafuria e da dove è possibile ammirare l’Arcipelago Toscano. Al rientro è previsto di salire sul poggio del Telegrafo, un sentiero panoramico che cammina col mare alle spalle, fino a immergersi nuovamente nella macchia.

Gli organizzatori fanno sapere che è preferibile non portare cani (nel caso comunque avvisare la guida). Per iscriversi clicca qui.

Info: Partenza: ore 10:00 dal Parcheggio Panoramico di Castellaccio. Ritorno: ore 15:30 circa. Lunghezza percorso: 7,50 km circa; salita complessiva: 350 m circa; durata senza pause: 3 h.
Costo: 10 euro a persona comprensivo del servizio di guida ambientale escursionista (ai sensi della L.R. 42/2000.). Pranzo al sacco.

Abbigliamento necessario: Scarpe da Trekking, pantaloni lunghi, cappello per il sole, abbigliamento “a cipolla”.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*