“Giardino filosofico”: il pensiero di Kant nell’incontro all’ex Cinema Aurora

Condotto da Lamberto Giannini

il fotografico
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Con l’anno nuovo torna il ciclo di incontri di “Giardino filosofico” tenuti dal docente e regista Lamberto Giannini. Al centro dell’incontro di domani, 4 gennaio, sarà il pensiero filosofico di Kant (all’ex cinema Aurora, ore 21.15).

Il fondatore del criticismo e illuminista atipico, si è posto tre domande: che cosa posso sapere, cosa posso fare, cosa posso sperare, alle quali ha riposto con tre critiche gigantesche: ragion pura, pratica e del giudizio.

Kant è il pensatore che ha indagato sulla costruzione di un ordine mentale uguale per tutti gli uomini, dal quale ci si distacca a causa della sensibilità, ha inoltre indagato sulla dimensione degli imperativi etici ai quali l’uomo si sottopone per rendere pratica ed empirica la propria esistenza.

Non mancherà una riflessione sulla visione politica e morale di Kant, con riferimenti alla pace perpetua.
Dopo una parte introduttiva inizierà il dibattito. Gli incontri sono rivolti a tutti, sia appassionati che profani della materia.

Gli interessati possono mandare un messaggio WhatsApp che avrà valore di prenotazione al numero 3383764627.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*