“Fotografare a mani nude”: da TST Art Gallery parte un nuovo ciclo di incontri

Dal 16 novembre

concorso fotografico
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Un nuovo ciclo di incontri dedicati alla fotografia per principianti tenuto dall’Associazione Culturale TST Art Gallery e dal fotografo professionista Pier Corradin.

Terminato un primo corso di “Fotografare a mani nude“, ne riparte subito un altro: l’appuntamento è per mercoledì 16 novembre (dalle 18 alle 20) nella sede di TST Art Gallery (Livorno – corso Amedeo, 196) con l’inizio delle lezioni teoriche.

Gli incontri en plein air si terranno ogni domenica mattina alle ore 10. Ogni allievo avrà quindi la possibilità di applicare quanto appreso il mercoledì precedente, scattando foto che saranno visionate e discusse il mercoledì successivo in sede.

Il corso proporrà non solo le importanti questioni tecnico-pratiche, ma soprattutto la filosofia che sta alla base del loro approccio. Quindi fotografare a mani nude, appunto, per una concezione dell’immagine ampia, a prescindere dallo strumento utilizzato, lontano dalle ormai abusate mode della fotografia di facile impatto (come l’HDR, per esempio), per un percorso più consapevole e più profondo. E quindi più arricchente.

Pier Corradin

Il docente torinese di nascita ma livornese di adozione, è fotografo professionista dal 2008, si occupa soprattutto di fotografia di interni, di architetture e reportage aziendale. Da molti anni conduce corsi di fotografia. Il suo pseudonimo è “Pikorra”, il suo marchio esclusivo è “FotoInCorso”. “Dopo anni di attività professionale – dichiara Corradin – ho deciso di dedicarmi anche alla formazione e ho scoperto quanto sia appagante trasmettere la mia personale visione della fotografia”.

TST

L’Associazione TST Art Gallery, di Alessandro Paron, ritiene fondamentale per la nostra contemporaneità, spesso lacunosa di punti di riferimento, usare i mezzi più elevati e più liberi a disposizione dell’uomo, i soli che permettono all’umanità di non dimenticare, di ricordare e di ricordarci: l’immagine, il segno, la parola. L’Associazione ha pertanto tra i suoi obiettivi principali la realizzazione di eventi di natura artistica e culturale, privilegiando l’arte fotografica, tra cui: mostre d’arte, seminari, presentazioni di libri, laboratori, stages, reading, performance. Si anticipa che TST Art Gallery ha ideato nuovi ed originali progetti per il prossimo gennaio, sempre con la presenza di Pier Corradin.

A fine corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per ogni informazione: 3405245062 – pikorra@libero.it.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*