Flashmob contro il razzismo per gli studenti della scuola Bartolena

Appuntamento al Mercato Centrale sulle note di Jovanotti

fondazione livorno
Share

LIVORNO – In campo contro il razzismo: gli studenti della scuola media “G. Bartolena” vogliono dire no alle discriminazioni con un flashmob in programma questa mattina, 4 febbraio, alle ore 11 nel salone del Mercato Centrale. Per realizzare l’evento, i ragazzi presenteranno una breve coreografia di tre minuti sulle note della canzone “Salvami” di Jovanotti.

“La diversità non ha barriere se pensi e agisci col cuore” recita la locandina ideata per lanciare l’iniziativa che fa proprio della diversità, come il colore della pelle, la provenienza regionale, l’etnia, la vera ricchezza. Gli studenti realizzeranno il flashmob nel salone centrale del Mercato davanti al largo pubblico che ogni mattina popola la struttura per portare l’attenzione sul tema delle diverse etnie che generano razzismi.

Parteciperanno all’evento il vicesindaco Monica Mannucci, l’assessore al commercio Rocco Garufo e la Consigliera Provinciale di Parità Cristina Cerrai.

In occasione del flashmob sarà inoltre illustrato il progetto didattico di ricerca storico-sociale “La scuola Bartolena in campo contro il razzismo” condotto dagli alunni nel corso di questo anno scolastico entro cui lo stesso flashmob è inserito.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*