Flamenco caliente al Teatro Ordigno di Vada con “Tierra, rosas y espinas”

Un nuovo progetto di Patrizia Vennero

flamenco al teatro ordigno di vada con patrizia vennero

VADA – Una serata all’insegna del ritmo caliente del flamenco: questa sera, sabato 9 febbraio alle ore 21.15 al Teatro Ordigno (via Aurelia nord, 176) di Vada (Li) andrà in scena il nuovo progetto di Patrizia Vennero, tra flamenco e poesia, un viaggio in terra andalusa.

tango piazzolla
Patrizia Vennero. Foto: Valeria Cappelletti

Tierra, rosas y espinas” è il titolo dello spettacolo, un omaggio alla poesia di Federico Garcia Lorca e al cantante Camaron de La Isla, sul palco la Compagnia di danza e flamenco La Nueva Luz e il cast di figuranti e ballerini della Livorno Danza & Spettacolo, per la regia e coreografia di Patrizia Vennero.

Musica, corpi, strumenti danzanti che vibrano di emozioni, condurranno il pubblico in un intenso vissuto quotidiano andaluso, cantando e danzando in poesia la passione per la vita. Il Flamenco è seduttiva mescolanza di culture mediterranee tradizionali, un’arte che racconta la vita e che dal 16 novembre 2010 è divenuta Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità dell’Unesco.

Con i Bailaores: Fabrizio Nanni, Daniela Sacco, Patrizia Vennero; con i figuranti e corpo di ballo: Tiziana Chiappi e Il cast di Livorno Danza & Spettacolo: Andrea Crovetti, Claudia De Cola, Laura Fontanive, Josephine Maniscalco e i bambini della scuola Sophia Bargelli, Marta Candiani, Anna Galiberti e Lavinia Vivaldi

I biglietti saranno disponibili al botteghino del teatro a partire dalle 20.30.
Prezzo 10 euro intero, 8 euro ridotto.
Informazioni Pro Loco Vada: 0586788373 – prolocovada@tin.it

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*