Festa dell’Unicorno con Epica, Modena City Ramblers e D’Avena

Ospite anche Sean Astin, Sam Gamgee del Signore degli Anelli

festa dell'unicorno
Gli Epica saranno a Vinci il 28 luglio
Share

VINCI – Torna con la 14esima edizione la Festa dell’Unicorno, l’appuntamento immancabile con il fantasy che coinvolge l’intero borgo di Vinci. La festa che si svolgerà dal 27 al 29 luglio propone un cartello molto ricco di eventi per tutti i gusti (area zombi, Harry Potter, esposizione opere Lego, Escaperoom) con la presenza di ospiti importanti, gruppi musicali di livello internazionale e poi giochi, cosplay, stand.

Tra gli ospiti citiamo la presenza di Sean Astin (I Goonies e l’Hobbit Samvise “Sam” Gamgee in Il Signore degli Anelli) che sarà in fiera il 28 e 29, per il programma clicca qui; per il cosplay, direttamente dalla Russia arriva Jannet Incosplay con i suoi personaggi (27, 28, 29). Saranno presenti anche il doppiatore Christian Iansante (Doctor Who e The Walking Dead) venerdì 27 ore 19 e Giovanni Muciaccia di Art Attack (29 luglio ore 11).

Grande trepidazione anche per i concerti che vedono come consuetudine la presenza della signora delle sigle Cristina D’Avena il 27 luglio, accompagna dall’irriverente band bolognese dei Gem Boy (ore 21.30). Sabato 28 luglio saranno invece ospiti gli Epica (ore 21.30), gruppo musicale symphonic metal olandese tra i più importanti nel panorama mondiale. Gli Epica si esibiranno sul palco della Festa dell’Unicorno nell’unica data italiana del loro tour estivo. Chiudono i tre giorni i Modena City Ramblers che porteranno sul palco di Vinci le note del loro combat folk. A quattro anni di distanza dall’ultimo disco di inediti i Modena City Ramblers sono tornati nel 2017 con l’album: “Mani come rami, ai piedi radici” (ore 21.30). I tre concerti saranno ospitati sul palco dell’area tematica “L’anfiteatro del Bardo”.

Biglietti: 12 euro intero, 8 euro ridotto, 23 euro abbonamento 2 giorni, 28 euro abbonamento 3 giorni.

Per consultare il programma dei tre giorni clicca qui.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*