Eros, riti religiosi e provocazioni alla mostra di Giuseppe Desiato

Prossimo appuntamento con la musica live del “Disperati Erotici Trio”

festival erotica con la mostra di giuseppe desiato
Giuseppe Desiato

LIVORNO – Eros e riti religiosi praticati in modo provocatorio sono gli argomenti raccontati nelle fotografie di Giuseppe Desiato che da oggi sono esposte alla Gian Marco Casini Gallery (via Montebello, 5). Inaugurazione prevista alle ore 18. Quarta tappa del Festival Erotica Anni Settanta con questa nuova mostra fotografica che mostrerà le foto anni ’60 e ’70 delle performance di Desiato realizzate a Napoli in quegli anni.

Il soggetto principale è il corpo. I temi delle sue opere sono, a parte ovviamente l’eros, i riti religiosi (soprattutto quelli cattolici) praticati in modo provocatorio. Ma non solo questi, ogni cosa che accade intorno all’artista è rivista nel suo lavoro come denuncia e critica della società in cui vive. Tutto ciò nasce dalla sua storia: sua madre era figlia illegittima di un sacerdote, ed anch’egli era figlio di una ragazza madre. Tutto questo è sempre stato raccontato da Desiato senza filtri e senza incertezze. La mostra sarà visitabile fino al 7 dicembre. Dal lunedì al sabato 10-13 e 16-20.

Si ricorda che fino al 30 novembre sarà possibile visitare le seguenti mostre:

– “Erotica” con gli scatti di Pino Falleni e Zanzara Mug negli spazi di TST Art Gallery (corso Amedeo, 196) (dal lunedì al venerdì 9-12 e 15-19, chiuso il mercoledì pomeriggio).

– “La cattiva strada” da Generali Livorno (via Cairoli, 21) con le foto di Claudine Caribotti, Diego Piccaluga e Stefano Tommasi, tre autori che espongono i propri scatti in un vero e proprio percorso sul tema dell’erotismo. Orario: dal lunedì al giovedì 8.45-12.45 e 15-17.30, il venerdì dalle 8.45 alle 12.45.

Erotico collage d’interni” da Daidone Immobiliare (via Magenta, 15) a cura di Patrizia Tonello, visitabile dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 20.

L’ingresso alle mostre è gratuito.

Il prossimo step del Festival Erotica Anni Settanta si svolgerà alla Barrocciaia mercoledì 13 novembre (ore 21) con musica live con i “Disperati Erotici Trio”.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*