Emiliano Geppetti voce dei GaryBaldiBros omaggia Gaber

Lo spettacolo in scena al Cral Eni dà il via alla stagione teatrale

geppetti
La locandina dello spettacolo
Share

LIVORNO – Sabato 11 apre i battenti la stagione di “Arteatro” al Cral Eni con il primo spettacolo dedicato a Giorgio Gaber dal titolo “Sezione G – Ed è più bella anche la scuola“, nato da un’idea di Emiliano Geppetti voce del gruppo Gary Baldi Bros.

In un brano molto famoso e toccante dal titolo “Non insegnante ai bambini“, Giorgio Gaber diceva: “Non insegnate ai bambini, non divulgate illusioni sociali. Non gli riempite il futuro di vecchi ideali. L’unica cosa sicura è tenerli lontano dalla nostra cultura”.

La canzone avrebbe dovuto far parte del nuovo spettacolo preparato da Gaber e Sandro Luporini, con cui era legato da un profondo sodalizio artistico e di amicizia, ma che non sarà mai allestito a causa della scomparsa del cantautore. Il testo del brano è un monito agli adulti in merito all’educazione ed agli insegnamenti da trasmettere ai loro figli e i bambini in generale.

“Vogliamo ripartire da qui – dicono gli organizzatori dello spettacolo – Senza pretese. In un allestimento originale, diverso dal solito “Recital”, dove si mettono a confronto generazioni diverse e linguaggi diversi, attingendo dal vasto repertorio di testi e canzoni dell’artista. Un percorso formativo, una riflessione, uno slancio verso il cambiamento dove si scopre che essere veramente rivoluzionari è difficile perché “non si riesce mai a dar fastidio a nessuno”.

Testi e Musiche: di Giorgio Gaber. Con: Emiliano Geppetti, Carlo Bosco, Raffaele Commone, Fabrizio Balest e con la partecipazione di Simonetta Del Cittadino.

Orario spettacoli: sabato 11 ore 21.15, domenica 12 ore 18.15. Per info e prenotazioni: 3393422139.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*