“Dog Day”, una giornata dedicata a Fido

Spazio anche alla sfilata per eleggere il migliore dello show

dog day
  • di Valeria Cappelletti:

LIVORNO – Una giornata di puro divertimento da trascorrere tra code scodinzolanti, attende i livornesi per domenica 6 maggio quando a Porta a Mare si terrà il “Dog Day“, interamente dedicato ai nostri amici cani. Tante le iniziative messe in campo dal Consorzio Porta a Mare nel corso di questo evento completamente gratuito che avrà inizio alle 16: sarà possibile chiedere consigli a esperti del settore su quale sia l’alimentazione più corretta e salutare per il proprio Fido, effettuare esercizi di mobility e addirittura scoprire il quoziente intellettivo del cane. I visitatori potranno interagire con i loro animali per comprendere meglio comportamento e linguaggio.

Verranno presentate anche dimostrazioni sulle attività in caso di catastrofi naturali e di supporto terapeutico in campo sanitario; per quest’ultimo ambito infatti, alle ore 18, Diana, un dolcissimo pastore australiano femmina dell’Associazione Humandog di Caterina Raffaele e Michela Cagliata che da gennaio svolge attività con i bambini nel reparto di pediatria dell’Ospedale livornese, mostrerà ai piccoli presenti in cosa consiste la sua attività di “Dogtoressa in corsia“. I bambini, attraverso l’uso di strumenti medici come lo stetoscopio e il pressostato, ascolteranno il loro cuore e poi quello del cane, misureranno su se stessi la pressione e poi faranno altrettanto con Diana, un modo per esorcizzare le pratiche ospedaliere che spesso creano paura e ansia.

Come tutte le giornate dedicate ai nostri amici non poteva mancare la sfilata prevista per le 16.30 che vedrà una giuria composta interamente da bambini, eleggere il cane più anziano, quello più giovane, il più simpatico e il gruppo più bello, tra i 4 vincitori per ogni categoria verrà poi eletto il “Best in show” al quale Stefania Giacomelli di Code Mosse donerà un cuscino da lei realizzato. Verrà anche organizzato un set fotografico che immortalerà i cani e i loro proprietari. A conclusione si terrà un simpatico AperiDog presso il bar “Il Folletto”.

Spazio anche al sociale con un’iniziativa dell’Associazione Liberi Cittadini che consisterà nella presentazione di un progetto per aiutare i cani meno fortunati che vivono nei canili convenzionati a trovare un padrone. “A Livorno molti cani vengono adottati dal sud Italia e la scelta riguarda molto spesso i cuccioli – ha detto Giovanna Giusti dell’Associazione – ma nei nostri canili in 70 attendono qualcuno che li adotti. Il nostro progetto è impiegare i soldi che abbiamo raccolto per aiutare nelle spese mediche iniziali le famiglie che sceglieranno di prendere con sé un cane anziano o adulto. Pertanto la prima visita medica e il prelievo del sangue per constatare l’assenza di filaria e leishmaniosi saranno grauiti e per tre mesi avranno il cibo gratuito. Speriamo così di far capire ai cittadini che anche avere un cane adulto o anziano, è bello”. Per chi volesse contattare l’Associazione chiamare al numero 3703640233.

Questo evento, patrocinato dal Comune di Livorno, fa parte di un ricco programma di appuntamenti che arriverà fino ad agosto (clicca qui per scoprire gli altri eventi).

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*