“Documenta 30”: le iniziative per ricordare la strage del Moby Prince

Si terrà anche una mostra dedicata agli oggetti delle vittime

moby
La corona deposta davanti al Monumento (2018). Foto: Valeria Cappelletti
Share

Pubblicato ore 07:00

LIVORNO – Torna “Documenta” l’iniziativa voluta dall’associazione Effetto Collaterale per ricordare la tragedia avvenuta il 10 aprile 1991. In occasione del trentesimo anniversario della strage del traghetto Moby Prince, l’iniziativa si chiamerà “Documenta 30”.

Dal 9 al 18 aprile l’associazione realizzerà a Livorno, in quattro diversi spazi della città e in collaborazione con il Coordinamento “Io sono 141” e le associazioni Thisintegra, ExtraFactory e Uovo alla Pop, una serie di installazioni fotografiche e audiovisive, laboratori, letture e mostre.

Tra queste la mostra dal 9 al 18 aprile all’ex Magazzino Ebraico dedicata agli oggetti delle vittime del Moby Prince rinvenuti dopo il rogo e consegnati nel 2020 dalla Polizia di frontiera marittima all’associazione 140.

Ma c’è anche un’altra iniziativa partita lo scorso 9 marzo e nata dalla collaborazione tra l’associazione Effetto Collaterale e Uovo alla Pop. Si tratta di “140×140”, una call di arte pubblica e partecipata per tenere viva la memoria delle 140 vittime del Moby Prince. Ogni cittadino potrà aderire e realizzare a casa propria, grazie ad un piccolo kit di istruzioni, un manifesto con il nome e l’età di una delle 140 persone che hanno perso la vita quella notte. I manifesti verranno quindi affissi in città il 9 aprile. La call si chiude il 23 marzo. Sui siti web e i profili social di Documenta 30 e Uovo alla Pop il video di lancio dell’iniziativa. Per aderire e ricevere le istruzioni basta inviare una mail a documentaproject@gmail.com.

La manifestazione vede il sostegno di Unicoop Tirreno, Fondazione Laviosa, Ctt Nord, Avis Livorno, Libreria Mondadori e il patrocinio del Comune e della Provincia di Livorno.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*