Diabete: incontri con gli alunni e gli insegnanti livornesi

Per la campagna "Forse non sai che..."

studenti e insegnanti parlano di diabete
Share

LIVORNO – Nuovo appuntamento con “Forse non sai che…”, la campagna che intende informare e sensibilizzare i cittadini sul diabete. Stavolta i protagonisti saranno i ragazzi e gli insegnanti delle scuole livornesi.

L’alunno con diabete

Questo pomeriggio, martedì 13 novembre, alle ore 15.30 presso la Sala Conferenze “Cisternino di Città” si svolgerà l’incontro dal titolo “L’alunno con diabete – come tutti gli altri – è diverso da tutti gli altri”, in collaborazione con l’Associazione Giovani Diabetici (AGD) di Livorno onlus e Ufficio Scolastico Provinciale.

Un’inziativa che vedrà la paretecipazione degli insegnanti livornesi e che verterà sulle poche e chiare attenzioni per l’accoglienza, inclusione e la sicurezza dell’alunno con diabete.

Parteciperanno il Team Diabetologico dell’ U.O. di Pediatria di Livorno e il Dott. Francesco Profili, Responsabile PO Epidemiologia per la sanità pubblica e i servizi socio-sanitari dell’Agenzia Regionale Sanità – Toscana.

“Settembre”

Domani, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete (GMD), istituita nel 1991 dalla International Diabetes Federation (IDF) e sostenuta anche dall’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS), alle ore 10.30 incontro con gli studenti.

Presso l’Aula Magna dell’Istituto Enriquez sarà proiettato per le classi 4° e 5° il cortometraggio: “Settembre”, a cura di AGD Livorno onlus e Rotary Club Livorno “Mascagni”.

Il documentario, regia di Duccio Chiarini, mostra il mondo (vero) dei ragazzi con diabete di tipo 1 all’interno dell’ospedale pediatrico Meyer. Una testimonianza leggera e intensa, del loro vissuto, delle loro speranze (a volte infrante) e di come pensano il loro futuro.

Relatori: Dott.ssa Sonia Lucchesi e Dott. Giovanni Gaeta U.O. Pediatria – Livorno e il Dott. Francesco Profili, Responsabile PO Epidemiologia per la sanità pubblica ed i servizi socio-sanitari dell’Agenzia Regionale Sanità – Toscana.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*