Danilo Rea e il suo piano per raccontare l’opera di Mascagni

Questa sera sarà protagonista del Festival alla Terrazza

Danilo Rea
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Arriva al Festival Mascagni il grande pianista Danilo Rea. L’acclamato musicista, ricercatissimo in ambito jazz, pop e classico si presenterà questa sera, sabato 4, ore 21.30, sul palco della Terrazza Mascagni con l’intenzione di raccontare, attraverso qualche rivisitazione personale al pianoforte, il suo rapporto con la musica e l’opera di Pietro Mascagni.

Rea trova nella dimensione di “piano solo” il momento ideale per dare forma al proprio universo espressivo e al suo talento naturale per l’improvvisazione: con la sua capacità di spaziare su qualunque repertorio, la sua sensibilità musicale, il suo estro gentile e la sua forza creativa. Danilo Rea plasma la melodia, dai capisaldi del jazz passando per le canzoni italiane fino alle arie d’opera, schiudendo le porte alle infinite possibilità che si aprono agli ascoltatori.

Musica e Cervello – Mito e Scienza

Alle ore 18.30 presso Immersiva Caffè in Terrazza Mascagni, nell’ambito del Mascagni Festival, Antonio Montinaro, neurochirurgo, già direttore dell’Unità operativa di Neurochirurgia dell’ospedale Fazzi di Lecce presenterà il suo libro “Musica e Cervello – Mito e Scienza“, a condurre l’incontro sarà Paolo Noseda, consulente musicale del Teatro Goldoni. Ingresso libero.

Immersiva

Ogni sera fino al 5 settembre dalle ore 21 alle 24 sulla facciata del Grand Hotel Palazzo verranno proiettate le immagini di videomapping di Immersiva insieme al Bright Festival. Pertanto il viale Italia rimarrà chiuso al traffico nel tratto dove ha sede l’Hotel. Sono previste deviazioni.

Prezzi

Bigliett: € 25 – ridotto under 25: € 12. I biglietti sono in vendita alla biglietteria del Teatro Goldoni (tel.0586 204290) dal martedì al sabato ore 10/13 (anche biglietto singolo) e on line su www.goldoniteatro.it e TicketOne (soltanto biglietti in coppia).

Test rapidi

Si ricorda che, come da normative vigenti in materia di certificazione verde COVID-19 (Decreto legge 23 luglio 2021, n. 105), dal 6 agosto 2021 per partecipare agli spettacoli sarà necessario disporre di Green Pass (anche
con sola prima dose effettuata) da mostrare all’ingresso in formato cartaceo o digitale.

La Misericordia di Livorno effettuerà un servizio tamponi dalle ore 19 alle 21 nei giorni di spettacolo presso la sede del Festival Mascagni in Terrazza e permetterà, a chi si trovasse in extremis sprovvisto di Green Pass, di
effettuare gratuitamente test antigenici rapidi. Con esito negativo, il Ministero della Salute rilascerà la certificazione necessaria per accedere all’interno dell’area spettacolo.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*