Dalla musica da camera al cantautorato moderno: concerto omaggio al patrimonio livornese con il Collettivo TEMPO

Domani, 11 giugno, all'Auditorium Pamela Ognissanti

sì mascagni
Pietro Mascagni
Share

Pubblicato ore 18:20

LIVORNO – Pietro Nardini, Pietro Mascagni, Bobo Rondelli, Enrico Nigiotti, Nada Malanima, Piero Ciampi, Virginiana Miller, sono solo alcuni dei cantanti livornesi al centro dell’omaggio che le scuole del Collettivo T.E.M.P.O. faranno domani, 11 giugno, ore 18, all’Auditorium Pamela Ognissanti (via Gobetti, 11) dal titolo: “Autorevolmente: Livorno e i suoi autori musicali”.

Un concerto per celebrare l’ampio patrimonio musicale livornese, dalla musica da camera al cantautorato moderno con ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

A esibirsi saranno l’Istituto Musicale Del Corona, l’Associazione musicale e culturale Ensemble Bacchelli, il centro Percorsi Musicali e Chorus Accademia Musicale, le quattro più rilevanti scuole di musica sul territorio livornese, riunite dal 2020 nel collettivo T.E.M.P.O. (Tavolo Enti Musicali Professionali Organizzati) che hanno scelto di raccontare, in forma di concerto, il patrimonio musicale livornese con i suoi autori più illustri, da quelli della tradizione musicale classica ai cantautori moderni, senza dimenticare gli autori minori.

Dalla musica del ’700 con autori da camera e operistici come Nardini, Del Corona, Mascagni e Montanari, al cantautorato tradizionale di Ciampi, Nada e Rondelli fino a Motta e Nigiotti, passando per band come Virginiana Miller. Protagonisti dell’iniziativa: gli studenti dei corsi di musica delle quattro scuole, affiancati dai propri docenti.

Domani 11 giugno previsto il concerto con set acustici ed ensemble orchestrali diretti dalle quattro scuole protagoniste dell’iniziativa. Il concerto è realizzato con il contributo del Comune di Livorno

Collettivo T.E.M.P.O.

Acronimo di Tavolo Enti Musicali Professionali Organizzati, nato nel 2020 per iniziativa di Percorsi Musicali, centro musicale polifunzionale di Livorno, rappresenta un collettivo costituito da associazioni, società ed enti che sono impegnati a perseguire il proprio scopo associativo e core-business sul territorio, e che nella propria sede svolgono attività dedicate, in varie forme, alla musica.

L’intento alla base del gruppo è quello di creare opportunità di lavoro in un settore fra i più colpiti nel recente periodo di emergenza pandemica (tra soggetti che avrebbero corso il rischio di affrontare isolati quel momento); creare sinergie fra di loro e con le istituzioni; offrire alla città il proprio know-how in forme innovative ed incisive.

Il collettivo T.E.M.P.O. è composto dai seguenti soggetti: Percorsi Musicali, Istituto Musicale Del Corona, Chorus Accademia Musicale, Associazione Musicale e Culturale Ensemble Bacchelli, Associazione Culturale ConcertArti, Polo Artistico Vinile, Bigwave Studio, Banana Recording Studio, Delta Service, Surfer Joe, Associazione Culturale The Cage, Musiche Metropolitane, Effetto Live.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*