Dalia Colli, vincitrice del David di Donatello, a “La Bella Estate”

Protagoniste a Villa Maria anche Sara Sguotti e Gigia Pellegrini

dalia colli a la bella estate a villa maria
Al centro dell'incontro anche il mestiere del make up artist. Foto di Karolina Grabowska da Pixabay
Share

LIVORNO – Sarà Dalia Colli, make-up artist nel trucco prostetico (il processo di utilizzo di protesi scolpite, stampate o fuse, per creare effetti cosmetici avanzati) protagonista della rassegna “La Bella Estate” dedicata ai mestieri del cinema in programma a Villa Maria (via Redi, 22) domani, venerdì 26 luglio alle ore 18.30.

Dalia Colli

La livornese Dalia Colli dal 2007 collabora con il regista Matteo Garrone e proprio per i film “Reality” e “Dogman” ha vinto il David di Donatello per il Miglior Trucco; ha poi collaborato con numerosi registi italiani e stranieri tra i quali Ron Howard per la parte italiana di “Angeli e Demoni”.

Accanto a Dalia Colli interverranno anche Sara Sguotti, coreografa e danzatrice, nata a Padova ma di recente adozione livornese, ha vinto il prestigioso Premio DNA appunti coreografici 2017. Nel 2018 ha preso parte al remake del film “Suspiria” per la coreografia di Damien Jalet e la regia di Luca Guadagnino, e Gigia Pellegrini (livornese) che ha iniziato a lavorare nel cinema in Spagna nel 2000. Dal 2008 è Set Designer e Art Director accanto a Pepe Domínguez. È stata set designer per “La Isla Mínima” di Alberto Rodríguez, film vincitore di 10 Premi Goya nel 2014.

Il dibattito sarà condotto da Alessio Porquier, direttore artistico del FIPILI Horror Festival, il quale, sulla scia degli incontri precedenti farà un focus sulle professioni delle tre ospiti e sulle loro collaborazioni. Ci sarà modo inoltre di approfondire il tema del cinema di genere che le ha viste impegnate: dal remake di “Suspiria“, il film cult di Dario Argento, riproposto in nuova veste da Guadagnino, alla cinematografia di Garrone sospesa tra il racconto di cronaca nera, il fantasy e il grottesco, allo stile noir storico che è alla base de “La Isla Minima”.

Evento promosso dalla cooperativa Itinera.

L’ingresso è gratuito, al termine drink.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*