Da Thisintegra presentazione del libro di Hala Alyan sulla diaspora palestinese

"Case di sale" è il libro d'esordio della scrittrice

La scrittrice Hala Alyan
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Il racconto della diaspora palestinese vissuta in prima persona è al centro del romanzo di esordio di Hala AlyanCase di sale“. La scrittrice palestinese-americana presenterà il suo libro questo pomeriggio, 8 febbraio, alle ore 18:30 da Thisintegra (via Ganucci, 3).

L’iniziativa è a cura delle associazioni Evelina De Magistris, Randi, il gruppo Sulla stessa barca, ANPI, ANPPIA, Società Italiana delle Letterate (S.I.L.) e Biblioteca Femminista “Donatella Massara”.

Un’occasione per leggere fra le pagine del romanzo “Case di sale” gli ultimi sei decenni di storia palestinese insieme alla traduttrice Margaret Petrarca, connessa da remoto, e all’editrice Carolina Paolicchi di Astarte Edizioni.

“Case di sale” narra le vicende della famiglia Yacoub e della diaspora palestinese vissuta in prima persona anche dall’autrice Hala Alyan, nata in Kuwait da genitori immigrati e costretta a cercare asilo tra il Medio Oriente e l’Occidente. Questo libro, insignito del Dayton Literary Peace Prize e dell’Arab American Book Award, è la riappropriazione di una narrazione e di una voce per troppo tempo dimenticate, e oggi più importanti che mai.

Dopo la presentazione sarà possibile fermarsi a cena per sostenere il progetto di inclusione lavorativa portato avanti dai ragazzi di ThisIntegra. (è consigliata la prenotazione +39 375 598 2352).

Sarà possibile collegarsi anche da remoto con Zoom utilizzando il seguente link: https://us06web.zoom.us/j/88609270015?pwd=iAp3IOv4AVgaDYnthiooZ0eSORK6Ai.1. ID riunione: 886 0927 0015. Codice d’accesso: 918604.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*