Corrado Augias inaugura la stagione del Goldoni narrando “Tosca”

Un racconto teatrale dedicato a Puccini e alla sua opera più celebre

Corrado Augias. Foto: Filippo Milani
Share

Pubblicato ore 16:00

LIVORNO – Il Teatro Goldoni parte con la sua stagione estiva proponendo un personaggio d’eccezione che salirà sul palco domani sera, 10 giugno, ore 20.45, si tratta del popolare giornalista e scrittore Corrado Augias. Prende il via così il primo dei due cartelloni del Goldoni quello dal titolo “Usciamo a riveder le stelle” (vedi il programma completo dei due cartelloni).

Augias è ideatore e interprete di una performance che si svilupperà come un racconto teatrale dedicato a Giacomo Puccini e in particolare a una delle sue opere più celebri e amate: Tosca. Andrà così in scena, con la supervisione tecnica e mise en éspace di Angelo Generali per Corvino produzioni, una narrazione originale ed avvincente sul valore storico e musicale del capolavoro pucciniano: “Tosca contiene alcune delle più belle arie di Puccini – afferma Augias – ma insieme alle arie c’è il quadro della Roma del 1800 sotto l’oppressivo regime pontificio. Il valore storico di Tosca va messo insieme a quello musicale”.

Le vicende della Roma papalina alle soglie del XIX secolo, alla vigilia della vittoriosa battaglia di Marengo condotta dal generale Napoleone Bonaparte contro gli austriaci, si intrecceranno con l’iter creativo ed artistico che portò alla composizione della celeberrima opera pucciniana, giusto un secolo dopo.

Biglietti

1° settore € 25 intero / € 25 ridotto under 25 – 2° settore € 20 intero / € 15 ridotto under 25.
La biglietteria del Goldoni è aperta dal martedì al sabato con orario 10-13 e il giorno di spettacolo due ore prima dell’inizio. Biglietti in vendita online sul sito del Teatro Goldoni.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*