“Coppia aperta, quasi spalancata”: crisi coniugale al Grattacielo

Commedia scritta da Dario Fo e Franca Rame nel 1983

coppia aperta quasi spalancata
Gli attori Antonio Salines e Francesca Bianco

LIVORNO – Parte sabato 27, alle 21.15, con uno spettacolo brillante e molto divertente, la rassegna “Teatro al Centro” organizzata al Centro Artistico Il Grattacielo, per la direzione artistica di Eleonora Zacchi, che unisce teatro e musica. Antonio Salines e Francesca Bianco saranno i protagonisti di “Coppia aperta, quasi spalancata” di Dario Fo e Franca Rame.

La storia racconta di due coniugi alle prese con un matrimonio che sta andando a rotoli e decidono di provare a risolvere la situazione sperimentando la formula della “coppia aperta”. Tutto bene finché è il marito a usarla per nascondere una relazione clandestina, ma non più quando i ruoli si invertono, ed è la moglie a trovare un docente universitario intelligente, alto e innamorato. Allora è il marito ad andare in crisi e che fa di tutto per riprendersi la moglie.

A 30 anni dalla sua rappresentazione, “Coppia aperta, quasi spalancata”, regia di Carlo Emilio Lerici, tratta ancora un tema molto attuale, non mancherà il colpo scena finale.

Biglietto: 12 euro intero, 10 euro ridotto.
Dove: Centro Artistico Il Grattacielo, via del Platano 6
Per prenotazioni: telefonare dalle 17 alle 19 al numero 0586890093 o segreteria@livornoteatro.it.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*