Con le Guide Labroniche la storia di Filippo Casimiri, il livornese truffatore

All'ex Cinema Aurora storie e aneddoti della nostra città

Share

Pubblicato ore 16:00

LIVORNO – Torna la serie di appuntamenti estivi del martedì sera in collaborazione con l‘ex Cinema Aurora, organizzati dalle Guide Labroniche e dedicati a storie e personaggi livornesi.

Domani, 5 luglio, alle ore 21.30, il personaggio sarà Filippo Casimiri che dopo alcuni anni da marinaio al servizio dei corsari francesi si “reinventa” mercante d’arte e di merci rare a Livorno. La sua scaltrezza e poca morale lo porteranno a essere protagonista di straordinarie truffe.

Testimoni di uno dei tanti momenti o eventi particolarmente segnanti nella storia labronica che verranno raccontanti in prima persona. Le storie narrate dall’ospite della serata saranno basate su fonti storiche reali, cercando di essere il più possibile veritiero nel carattere e nel dialogo. Una serata conviviale in un misto fra narrazione, gioco di ruolo, storia e aneddoti curiosi, in un piccolo viaggio nel tempo senza dimenticare il buon bere.

L’incontro sarà accompagnato da un bicchiere di Cognac, per chi non gradisse il Cognac può richiedere altre bevute, anche analcoliche.
Costo della serata: 10 €. Comprende i 5 € di partecipazione e i 5 € di bevuta.
Per chi già non la possedesse, ci sono in più 5 € per la tessera obbligatoria per del Circolo Ex-Cinema Aurora, che avrà validità di un anno dal rilascio.

Prenotazione obbligatoria: contattare l’ex Cinema Aurora al 3383764627 (preferibilmente messaggi WhatsApp o SMS – telefonate dopo le ore 15). Chi vuole potrà cenare.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*