Con “Garibalta” rivive la memoria del quartiere Garibaldi

Laboratorio gratuito rivolto ai residenti

garibalta
Share

LIVORNO – “Garibalta” è un laboratorio gratuito rivolto agli abitanti del quartiere Garibaldi (grandi e piccini) e a chi frequenta la zona, progettato dal Centro Artistico Il Grattacielo, sostenuto da Comune e Confesercenti in collaborazione con Garibaldi Top. L’obiettivo è di radunare i residenti che vivono nella zona per raccogliere storie, aneddoti e soprattutto cantastorie che abbiano voglia di mettersi in gioco e raccontare avvenimenti del passato, un po’ come accadeva tanti anni fa.

Il laboratorio durerà due mesi da maggio a giugno e terminerà con una performance finale, alla fine di giugno, in piazza Garibaldi. Sarà tenuto da Eleonora Zacchi, direttrice del Centro Artistico Il Grattacielo e dall’attore Luca Salemmi.

I momenti di incontro si terranno in piazza Garibaldi e all’interno del teatro al Centro Artistico Il Grattacielo, in via del Platano 6, a due passi da piazza XX Settembre e piazza Garibaldi. Il primo incontro sarà mercoledì 2 maggio alle 18 alla libreria di via Garibaldi 8. Il secondo incontro mercoledì 9 maggio alle ore 19 al Boudoir in piazza dei Mille 12/13.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*