Sguardi in Fortezza: secondo appuntamento con “L’apprendistato”

Al film il premio miglior regista emergente al Festival di Locarno 2019

sguardi in fortezza
Un'immagine tratta dal film
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Questa sera, 29 giugno, e domani, 30 giugno, torna l’appuntamento con “Sguardi in Fortezza” la rassegna cinematografica dedicata ai documentari e non solo. Dopo il successo della prima proiezione, il film scelto per questa seconda data che si svolgerà in Fortezza Vecchia  è “L’apprendistato” di Davide Maldi, con Luca Tufano, Mario Burlone, Lorenzo Campani, Enrico Colombini, Cristian Dellamora (2019, durata 84 minuti).

Il film, premio miglior regista emergente al Festival di Locarno 2019, racconta di un ragazzo di nome Luca, timido e dall’animo selvaggio, deve viene catapultato in un collegio Alberghiero con regole ferree. La famiglia lo ha spinto a iscriversi all’istituto perché lui possa imparare il più rapidamente possibile il mestiere e il suo carattere ne risulti forgiato. Luca proviene da un villaggio di montagna tra le Alpi, è cresciuto badando al bestiame di famiglia e andando in giro nei boschi. L’apprendistato porterà il giovane a fare i conti con se stesso e con ciò che dovrà fare nella vita: quanto dovrà sacrificare della propria libertà e adolescenza per lavorare al servizio dei clienti?

Modalità di accesso

Sarà possibile accedere alle proiezioni del lunedì e del martedì con un biglietto di 6 euro (non comprensivo di consumazione a causa dei maggiori costi di gestione che l’emergenza Covid ha imposto per la riapertura degli spazi) che potrà essere:

– prenotato e pagato attraverso il sito della Fortezza Vecchia (presentando poi la relativa ricevuta alla biglietteria nel giorno di proiezione);
– acquistato lo stesso giorno di proiezione con apertura biglietteria alle 19;
– sarà possibile inoltre comprare, sia on line che durante gli orari di apertura pomeridiana, un carnet di sei titoli spendibile durante l’intera programmazione estiva che permetterà di avere un canale diretto alle prenotazioni telefoniche;
– non sarà possibile fare semplici prenotazioni telefoniche senza pagamento.

La rassegna nasce da Menicagli Pianoforti in collaborazione con Nido del Cuculo e Circolo del Cinema Kinoglaz Livorno, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*