Sguardi in Fortezza 2019, tutti i film in programma

Quinta edizione della kermesse dedicata alle produzioni di nicchia

torna sguardi in fortezza edizione 2019
Lindsay Kemp nel docu-film di Edoardo Gabriellini
Share

LIVORNO – Torna con la quinta edizione “Sguardi in Fortezza“, la rassegna dedicata al cinema di nicchia, quello che spesso non arriva sale e che per questo resterebbe ignoto e sconosciuto ai più che si tiene in Fortezza Vecchia.

Kemp

Dopo l’anteprima di lunedì 17 giugno che ha visto la proiezione del film diretto da Wim Wenders “Il sale della terra”, l’appuntamento è per questa sera, lunedì 24 giugno, con un evento unico per la città: la proiezione di “Kemp, my best dance is yet to come” del regista e attore livornese Edoardo Gabbriellini (ha debuttato in “Ovosodo” di Paolo Virzì), presentato al Biografilm Festival di Bologna.

Lindsay Kemp, ballerino, mimo, coreografo, regista, recentemente scomparso, è stato un’icona della danza contemporanea; sperimentatore eccentrico e provocatorio, fonte d’ispirazione per altrettante grandi personalità, che vanno ben oltre i suoi campi d’azione, come la sua influenza nella musica di David Bowie e Kate Bush e anche nel cinema con l’amico e genio dell’avanguardia inglese, Derek Jarman.

Il documentario racconta l’ultimo anno di vita di Lindsay Kemp a Livorno, tra memorie e tentativi di mettere in scena il suo ultimo spettacolo dedicato a Nosferatu. Il film sarà introdotto dallo stesso regista Edoardo Gabbriellini.

Undici proiezioni

Sono previsti undici proiezioni che si snoderanno fino al 2 settembre, ogni lunedì sera con film italiani e internazionali per concludere con il consueto appuntamento a scatola chiusa.

“Sguardi in Fortezza”, in collaborazione con il Deep Festival, nasce dalla collaborazione di Nido Del Cuculo, Circolo del Cinema Kinoglaz, Fortezza Bar, Menicagli Pianoforti e Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Settentrionale.

Inizio film alle 21.30, biglietto 6 euro (con consumazione inclusa).

Il programma

Questa sera
Kemp, my best dance is yet to come
Di Edoardo Gabbriellini – con Lindsay Kemp
Documentario – Italia – 2018

1 luglio
Montparnasse – femminile singolare
Di Lèonor Sèraille – con Laetitia Dosch, Grégoire Monsaingeon, Souleymane Seye Ndiaye.
Commedia – Francia – 2017 – 97 minuti. Film francese premiato al Festival di Cannes, racconta la storia di Paula una ragazza che vaga per Parigi senza competenze lavorative, progetti, soldi alla ricerca di un lavoro e di amicizie, in una città che sente ostile.

8 luglio
Mr Long
Di Sabu(II) – con Chen Chang, Shô Aoyagi, Yiti Yao.
Drammatico – Giappone, Germania, Cina – 2018 – 120 minuti. Protagonista uno spietato killer che semina il panico per le strade di Taiwan, ferito durante un agguato si ritrova a fare il cuoco.

15 luglio
Troppa grazia
Di Gianni Zanasi – con Alba Rohrwacher, Elio Germano, Giuseppe Battiston.
Commedia – Italia, Spagna, Grecia – 2018 – 110 minuti. Un incontro paranormale tra un essere ultraterreno e un essere vivente. Il film ha ottenuto 3 candidature ai Nastri d’Argento, 1 candidatura a David di Donatello.

22 luglio
In collaborazione con Deep Festival
Il ragazzo più felice del mondo
Di Gipi – con Gianni Pacinotti, Davide Barbafiera, Gero Arnone.
Documentario – Italia -2018 – 90 minuti. Ungiovane amante dei fumetti cerca di contattare gli artisti dei suoi idoli per ricevere da loro un disegno autografato, Gipi uno di loro decide di scoprire chi sia questo misterioso fan.

29 luglio
The party
Di Sally Potter – con Kristin Scott Thomas,Patricia Clarkson, Bruno Ganz.
Commedia – Gran Bretagna – 2017 – 71 minuti. Commedia intensa che vede protagonisti un gruppo di persone che si riuniscono per trascorrere del tempo insieme, ma una rivelazione che verrà fatta porterà grossi cambiamenti.

5 agosto
Selfie
di Agostino Ferrente – con Alessandro Antonelli, Pietro Orlando.
Commedia – Italia, Francia – 2018 – 80 minuti. Il ritratto di due sedicenni che vivono a Napoli e che raccontano le loro vita riprendendosi con i loro cellulari.

12 agosto
L’uomo che comprò la luna
di Paolo Zucca – con Jacopo Cullin, Stefano Fresi, Francesco Pannofino.
Commedia – Italia, Argentina – 2018 – 102 minuti. Una coppia di agenti segreti riceve una telefonata dagli Stati Uniti secondo la quale qualcuno avrebbe acquistato la luna viene dunque inviato un soldato a indagare.

19 agosto
Il vizio della speranza
Di Edoardo De Angelis – con Pina Turco, Massimiliano Rossi, Marina Confalone.
Drammatico – Italia – 2018 – 90 minuti. Il film ha ottenuto 8 candidature ai Nastri d’Argento, 3 candidature e vinto un premio ai David di Donatello ed è stato premiato a Roma Film Festival. La pellicola racconta la storia di Maria che ha avuto una vita davvero difficile e che svolge un lavoro miserabile.

26 agosto
Girl
Di Lukas Dhont – con Victor Polster, Arieh Worthalter, Oliver Bodart.
Drammatico – Belgio – 2018 – 100 minuti. Lara vuole diventare ballerina professionista, vuole danzare come una ragazza ma è un ragazzo, deve fare i conti con il proprio corpo e con il difficile percorso di transizione aiutata dal padre. Film premiato al Festival di Cannes.

2 settembre
Film a scatola chiusa

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*