Venezia, Leone d’Oro a Vanessa Redgrave e remake di Suspiria

La Mostra del Cinema si svolgerà dal 29 agosto all'8 settembre

vanessa redgrave
L'attrice Vanessa Redgrave
Share

VENEZIA – La 75esima Mostra del Cinema di Venezia, che si svolgerà dal 29 agosto all’8 settembre, rende omaggio a una grande attrice: il Consiglio di amministrazione della Biennale ha deciso di conferire il Leone d’Oro alla carriera all’attrice britannica Vanessa Redgrave 81 anni. L’attrice si è detta “sbalordita e straodinariamente felice” per questo riconoscimento.

Redgrave, che riceverà il premio insieme al regista David Cronenberg, anche lui verrà premiato con il Leone d’Oro alla carriera, ha recitato il moltissimi film, la ricordiamo in particolare in Blow-Up (1966) di Michelangelo Antonioni, che l’ha lanciata a livello internazionale.

Sono inoltre usciti i film italiani in concorso tra i quali spicca il remake di Suspiria, omaggio a Dario Argento, diretto da Luca Guadagnino regista di Chiamami col tuo nome, Capri Revolution di Mario Martone che porta lo spettatore sull’Isola di Capri indietro nel tempo al 1914 e Che fare quando il mondo è in fiamme (What You Gonna Do When The World’s on Fire) di Roberto Minervini sulla questione razziale negli Usa.

Tra gli altri film fuori concorso: L’amica ritrovata di Saverio Costanzo; Les Estivans di Valeria Bruni Tedeschi; ISIS, tomorrow. The lost soul of Mosul di Francesca Mannocchi e Alessio Romenzi; 1938, diversi di Giorgio Treves, sulle leggi razziali nell’80esimo anniversario della loro promulgazione; Il diario di Angela – Noi due cineasti di Yervant Gianikian e Una storia senza nome di Roberto Andò sul furto d’arte di Caravaggio.

Tra i film in concorso nella sezione Orizzonti, Sulla mia pelle di Alessio Cremonini dedicato alla vicenda di Stefano Cucchi.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*