Film d’estate, ecco cosa c’è stasera a Livorno

Tre film tra cui scegliere

Marx
Share

Arena Ardenza: “IL GIOVANE KARL MARX” di Raoul Peck, con August Diehl, Stefan Konarske, Biografico. Durata 112 minuti.

Trama: il giovane Marx e l’amico Friedrich Engels danno vita a un movimento capace di emancipare, anche oltre i confini europei, i lavoratori oppressi di tutto il mondo. Due giovani dalla diversa estrazione sociale, ma entrambi brillanti, appassionati, provocatori e divertenti riusciranno a creare un movimento rivoluzionario unitario.

Arena Fabbricotti: “L’ORA PIÚ BUIA” di Joe Wright. Con Gary Oldman, Kristin Scott Thomas, Lily James Drammatico. Durata 114 minuti.

Trama: Inizio della Seconda guerra mondiale esattamente il momento cruciale della scelta, da parte del Primo ministro britannico Winston Churchill, tra l’armistizio con la Germania nazista e l’intervento nel conflitto armato; decidere tra la tutela del Paese in nome di una pace apparente e temporanea e la difesa dei propri ideali di autonomia e libertà.

Arena La Meta: “ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS” regia K. Branagh, con J. Depp, K. Branagh, P. Cruz, M. Pfeier, Drammatico, Thriller. Durata 114 minuti.

Trama: Si tratta del remake tratto dal best seller della scrittrice di gialli Agatha Christie (ne venne girato già uno nel 1974) con un cast stellare diretto da Kenneth Branagh. Ambientato su un lussuoso treno, l’investigatore Hercule Poirot (Kenneth Branagh) deve indagare sulla morte di un ricco uomo d’affari, chi tra i viaggiatori sarà l’assassino?

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*