“Confidenze”, la vita di Caravaggio nel docufilm di Amasi Damiani

L'appuntamento è al Circolo Arci Colline

Foto dal set di Furio Pozzi

LIVORNO – “Confidenze” è il titolo di uno dei sette docufilm realizzati dal regista Amasi Damiani sui grandi artisti e personaggi d’Italia. In particolare, “Confidenze” è dedicato a Caravaggio, tra i più celebri pittori della storia italiana.

La proiezione del film si terrà venerdì 21 giugno al Circolo Arci Colline. Uno spaccato che racconta le paure e i dubbi che complicarono la vita di Michelangelo Merisi, vero nome dell’artista, che dovette affrontare molte gravi vicende, nel 1601 fu condannato a morte perché accusato di un omicidio e fuggì da Roma per evitare la pena capitale.

Programma e menù

La serata avrà inizio alle ore 20.30 con la cena che prevede: lasagne al ragù, arrosti misti (roast beef e carrè di maiale), patate arrosto, dolce (alternative su prenotazione pasta al pomodoro, piatto freddo tradizionale o vegetariano); al termine della cena proiezione del docufilm.

Ridare vita al quartiere

Questo evento fa parte di una serie di iniziative messe in campo dal Circolo Arci, dal Centro Commerciale Naturale e dalla Parrocchia Oratorio Salesiano per contribuire a ridare vita a un territorio. Tra i progetti la raccolta alimentare per sostenere le persone bisognose del quartiere.

Prenotazioni e costi

Cena e spettacolo 15 euro, solo ingresso per spettacolo 7 euro.
Prenotazioni: 0586860200.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*