Cercasi attori per “I delitti del Barlume”, settima stagione

La serie narra le vicende di un barista con doti da detective

i delitti del balrume cerca aspiranti attori
Foto di rawpixel da Pixabay
Share

LIVORNO – Casting aperti a tutti gli aspiranti attori, “I Delitti del Barlume“, la serie prodotta da Sky e Palomar e tratta dai romanzi di Marco Malvaldi, sta cercando attori per la settima stagione che si svolgerà nella cornice dell’Isola d’Elba. A renderlo noto è la Toscana Film Commission.

La serie racconta le vicende di Massimo Viviani (Filippo Timi), un barista con doti da detective, che a ogni episodio si trova alle prese con una serie di delitti. Alla regia Eugenio Cappuccio e Roan Johnson.

La produzione sta cercando attori per i seguenti ruoli:

– MANUELA MANCINI
45 anni circa.
Toscana.
Borghese.
È la sorella del migliore amico di Massimo Viviani

– GIANLUCA GRECO:
Imprenditore.
Toscano.
Ironico e arrogante.
Sui 50 anni.

– SEGRETARIA GRECO:
Giovane dipendente di un cementificio.
25/35 anni.
Piacente.
Toscana.

– SPACCIATORE:
Giovane pusher.
Non un tossico.
Toscano.
20/25 anni.

Si cercano inoltre:
GIOCATRICI DI PALLAVOLO e/o BEACH VOLLEY
25-30 anni, anche senza esperienza di recitazione con residenza in Toscana.

Gli interessati dovranno inviare una email con 2 foto (primo piano e figura intera) + curriculum (indicare età e città di provenienza, senza queste informazioni la candidatura non verrà presa in considerazione) a: castingidelittidelbarlume7@gmail.com

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*