A “Sguardi Liberati” un ritratto inedito di David Lynch

Fu pittore ancor prima di essere regista

david lynch
Il regista David Lynch
Share

LIVORNO – Appuntamento con la rassegna “Sguardi liberati” organizzata dal Circolo Kinoglaz al Centro Artistico Il Grattacielo, domani, domenica 29 aprile, alle ore 18, con il film “David Lynch: the art life” di Jon Nguyen, Rick Barnes, Olivia Neergaard-Holm. Durata: 90 minuti.

Un ritratto inedito di un artista che ha ha deciso di aprire le porte del suo studio da pittore tra le colline di Hollywood a tre filmmaker appassionati e ha deciso di raccontarsi. Lynch è nato come pittore e solo successivamente si è applicato al linguaggio cinematografico, grazie all’artista Bushnell Keeler (1924-2012), padre dell’amico Toby, suo vicino di casa in Virginia, quando aveva 14 anni.

Ingresso 5 euro con tessera Kinoglaz (al costo annuale di 1 euro).

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*