A Sguardi Liberati “Montparnasse 19”, raro film su Modigliani

A gennaio saranno tre i film dedicati all'artista labronico

a sguardi liberati ciclo di film dedicati a modigliani e a parigi
Una scena di "Montparnsse 19"

LIVORNO – Parte oggi, domenica 12 gennaio, il nuovo appuntamento con la rassegna cinematografica “Sguardi Liberati 2020” al Centro Artistico Il Grattacielo (via del Platano, 6). A dare il via alla sesta edizione organizzata dal Circolo del Cinema Kinoglaz sarà il mini ciclo di film dedicati a Modigliani, tre in tutto, primo dei quali “Montparnasse 19” regia di Jacques Becker con Lino Ventura, Lilli Palmer, Anouk Aimée e Gérard Philipe. Appuntamento alle ore 17.30.

Montparnasse 19” è un film piuttosto raro che verrà proposto in versione originale francese con sottotitoli italiani realizzati appositamente per l’occasione. La figlia di Modigliani, Jeanne, supervisionò l’opera.

Trama. Montparnasse, il quartiere bohémien di Parigi, è pieno di artisti che aspirano ad avere successo, spesso senza riuscirci. Tra questi il pittore italiano Modigliani, che trascinandosi dietro una miserabile esistenza a causa dell’incomprensione della sua arte, trova consolazione nell’alcool e nelle donne. Una mattina incontra Jeanne, un’adolescente borghese, che lo spinge ad iniziare una nuova vita.

È possibile pagare in anticipo il contributo alla proiezione (5 euro) e la quota associativa per l’anno 2020 (1 euro) usando PayPal – anche con carta di credito – qui.
Presentarsi in cassa un quarto d’ora prima dell’inizio della proiezione. In caso contrario potrà non essere assicurato l’ingresso in sala.
Informazioni: info@kinoglaz.info.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*