A Sguardi Liberati la rassegna di cinema al femminile

Prima proiezione: il film "Fiore Gemello"

sguardi liberati ciclo al femminile
Share

LIVORNO – Con marzo parte il ciclo di proiezioni cinematografiche al femminile di Sguardi Liberati organizzato dal Circolo Kinoglaz, in collaborazione con l’Associazione Evelina De Magistris. Questo pomeriggio, 1 marzo, alle ore 17.30 il Centro Artistico Il Grattacielo (via del Platano, 6) propone la proiezione di “Fiore Gemello” (95 minuti), regia di Laura Luchetti. Con Anastasyia Bogach, Kalill Kone, Giorgio Colangeli, Aniello Arena, Fausto Verginelli.

Anna è in fuga dal dolore e da un uomo ossessionato dalla sua giovinezza. Basim è in cammino verso il futuro e una terra promessa. Anna, profuga in patria, e Basim, rifugiato della Costa d’Avorio, finiscono per incontrarsi in una terra arida e selvaggia, da qualche parte tra il mare e i monti della Sardegna. Anna ha perso la voce, Basim l’innocenza ma ognuno sembra capire i sentimenti dell’altro. Anime sole, in relazione dialettica, decidono di avanzare insieme tra miniere di sale e spazi di rovina ma il passato li perseguita incarnato da Manfredi, trafficante di migranti che vuole recidere il loro destino.

Contributo proiezione 5 euro con tessera kinoglaz (1 euro) o delle altre associazioni partecipanti alla rassegna.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*