“Ciak si dona!”, vince la 4° A del Niccolini Palli con il corto “Dono”

Il video trasmette l’importanza del gesto della donazione

1° classificato. Da sn: Matilde Livi, Leda Ciuci, Vittoria Goracci e Matteo Bagnoli
Share

LIVORNO – Oltre 200 gli studenti dell’Itis Galileo Galilei e Isis Niccolini Palli hanno riempito la platea del Teatro 4 Mori, questa mattina giovedì 30 gennaio, per la 7° edizione di “Ciak si dona“, evento organizzato da Avis Comunale Livorno e dedicato al tema della donazione. Ben 13 i video in gara, insieme a musica, cabaret e testimonianze dirette per una mattina all’insegna della sensibilizzazione

A vincere questa settima edizione è stato il corto intitolato “Dono”, realizzato dalla 4° A dell’Isis Niccolini Palli, tra i 13 in concorso realizzati e proposti con l’intento di sottolineare l’importanza di donare sangue e plasma, secondo il focus indicato da “Ciak. Si dona!”.

Massimiliano Bardocci e la giuria

Tutti i cortometraggi sono stati proiettati in sala e valutati da un giuria di qualità, formata da: Erika Todisco (volontaria Agbalt), Valeria Tognetti (Granducato Tv), Luciano Franchi (vice presidente Avis Toscana), Letizia Vai (Cred Livorno) e Marina Argirò (Vip Livorno). Immancabile, anche quest’anno Massimiliano Bardocci ha vestito i panni del presentatore in una mattinata caratterizzata anche da intermezzi musicali, testimonianze dirette di volontari e rappresentanti delle varie associazioni del dono, e il cabaret del gruppo dei clown VIP Libecciati, che hanno interagito con gli studenti e le docenti presenti regalando sorrisi e momenti di svago.

“Ciak. Si dona – realizza un corto per Avis!” è un’iniziativa organizzata da Avis Comunale Livorno con il patrocinio del Comune di Livorno e de del Cesvot, in collaborazione con AIDO, ADMO, AGBALT, SVS Livorno, Vip Livorno e Granducato TV.

2° classificato

Presente anche Matteo Bagnoli (presidente Avis Comunale Livorno) che ha detto: “È stata una bellissima mattinata, arricchita dalla presenza del Liceo Musicale Niccolini Palli, che ci ha trasmesso sensazioni stupende con i suoi interventi musicali. All’interno di questa atmosfera abbiamo portato il nostro messaggio, che è stato recepito. I ragazzi e le ragazzi hanno partecipato alla grande con i loro video, che anche quest’anno ci hanno stupito. Il video che ha vinto è veramente “tanta roba” per dirla alla livornese, perché in pochi minuti riesce sia a dare informazioni tecniche per la donazione, ma anche a trasmettere l’importanza del gesto del dono, e poi finisce con un abbraccio e i sorrisi dei protagonisti che sono veramente contagiosi e, peraltro, tirano il filo della nostra nuova campagna di comunicazione “Si Avis chi può”. Speriamo, a lungo andare, di riuscire a tenere viva nei giovani questa fiamma della donazione».

3° classificato

Anche l’assessore al Sociale Andrea Raspanti ha portato i suoi saluti, mentre le esibizioni musicali si sono intervallate a più riprese portando sul palco: Aurora Busoni, la prof.ssa Scilla Lenzi, Valentina Ferrarese, Sirya Marino, la prof.ssa Laura Brioli, Matteo Maenza, il coro della classe 4° musicale.

Dei tredici video proposti, quelli che hanno conquistato il podio sono stati: terzo posto per il video “Un ricordo”, realizzato dagli studenti e le studentesse dell’Itis Galileo Galilei; secondo posto per il corto “Per Natale dona anche il sangue”, firmato da un altro gruppo di studenti dell’Itis Galilei; primo posto per “Dono” della 4° A dell’Isis Niccolini Palli. Sul palco, a ritirare il primo premio sono salite le studentesse Vittoria Goracci e Matilde Livi con la professoressa Leda Ciuci. Ma oltre alle classifiche e ai primi assegnati ai primi tre classificati, “Ciak. Si dona!” è stata una mattina in cui tutti hanno vinto e, magari, usciti dal Teatro 4 Mori, i presenti saranno veicolo di solidarietà verso chi ha bisogno.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*