Casale Marittimo: “Se una notte d’estate”, omaggio a Italo Calvino al Festival del Pensare

Un viaggio tra le opere più importanti dello scrittore

I due attori Bernardino Bonzani e Monica Morini. Foto: Gaetano Nenna
Share

Pubblicato ore 16:00

CASALE MARITTIMO – Un omaggio a Italo Calvino nell’ultima sera del Festival del Pensare (organizzato dall’Associazione culturale Pensiamo Insieme) che si svolge a Casale Marittimo.

Domani sera, 25 luglio, la Compagnia dell’Orsa di Reggio Emilia porta in scena, nel teatro aperto “Se una notte d’estate“.

In occasione del centenario della nascita di Italo Calvino, la Compagnia dell’Orsa porterà il pubblico in un viaggio tra le pagine delle opere del famoso scrittore partendo da “Marcovaldo”, passandro per le “Fiabe italiane”, le “Città invisibili” fino a il “Viaggiatore in una notte d’inverno”.

Memorie giocose, sospese, quando l’estate si fa struggente. Una musica che si perde sulle spiagge, tra le panchine dei parchi, si infila in città fino a disegnare l’arco delle stelle. Un tempo per divertirci e immergerci nella scrittura di uno dei più grandi romanzieri del ‘900, un’occasione per non sprecare tutta quella quantità di stelle che Calvino ci lascia a disposizione riconoscendo l’infinito catalogo dei nostri destini.

“Se una notte d’estate” è di e con Monica Morini e Bernardino Bonzani, musiche Gaetano Nenna.
Inizio ore 21.15, ingresso libero.
Informazioni: info@pensiamoinsieme.org – 0586 652412 – 338 6530297.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*