Carnevale: arriva in piazza San Marco la festa tutta livornese

Si parte questo pomeriggio con tante iniziative

carnevale
Porta San Marco si colora di allegria

LIVORNO – Prende il via questo pomeriggio dalle 15, la due giorni dedicata ai festeggiamenti del Carnevale. Sede degli eventi sarà piazza San Marco che ospiterà spettacoli comici con Michele Crestacci e Alessia Cespuglio, laboratori per la costruzione di aquiloni e di bolle di sapone; la Banda Città di Livorno allieterà i presenti con la sua musica e sarà presente anche il gruppo tutto al femminile delle “Monday Girls“, guidate dal Maestro Cristiano Grasso.

Tutti gli eventi avranno inizio oggi alle 15 e proseguiranno fino alla 18 per poi riprendere domani, domenica, allo stesso orario. Ci sarà spazio anche per uno spettacolo dedicato ai burattini e per la festa dei bambini che saranno coinvolti in giochi tipici di quartiere come nascondino e ruba bandiera. Inoltre sarà possibile prendere parte a una passeggiata gratuita lungo le Mura Lorenesi.

Il programma prevede:

Sabato 10 febbraio
ore 15 Concerto del Coro “Monday Girls”, Maestro Cristiano Grasso
ore 16 Compagnia Laboratorio Aperto e Democratico NTC in “Boccacci vostri”, liberamente tratto dal “Decamerone” regia di Francesco Cortoni, Alessia Cespuglio, Michele Crestacci.
ore 17 Michele Crestacci in “10 minuti di buio”

Domenica 11 febbraio
ore 15 Festa con tutti i bambini e gli operatori teatrali del Nuovo Teatro delle Commedie e Fondazione Teatro Goldoni
ore 16.30 il Gran Teatro di Mangiafichi di Claudio Fantozzi presenta spettacolo di burattini
ore 17 Concerto della Banda Città di Livorno

E poi laboratori per la costruzione di aquiloni a cura di Alberto Vitali; laboratori sul riciclo a cura dell’associazione Pro Loco Livorno; laboratori di bolle di sapone a cura del Nuovo Teatro delle Commedie; attività di trucca bimbi e sculture di palloncini.
Passeggiata lungo le Mura Lorenesi (ritrovo presso la Porta San Marco alle ore 16 di sabato 10 febbraio info.tel. 3927697963 info@prolocolivorno.it). Attività gratuita

In caso di maltempo la festa verrà rimandata ad altra data.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*