Biblioteche fiorentine, letture in ricordo di Giovanni Falcone

Per non dimenticare mai

FIRENZE- Oggi, martedì 23 maggio, verrà celebrata in tutta Italia la Giornata della Legalità che coincide con il venticinquesimo anniversario della strage di Capaci, dove persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro.

In questa occasione, Firenze e la sua rete di biblioteche fiorentine promuoverà l’iniziativa “Ad alta voce contro la mafia” e il tutto avverrà esattamente alle 17,56 per ricordare l’ora in cui venne commesso l’attentato.

All’interno di varie biblioteche  verranno effettuate delle letture collettive di testi dedicati al tema fondamentale della lotta contro il crimine organizzato e la corruzione a cura di studenti, insegnanti e liberi cittadini che hanno deciso di partecipare a questa bella iniziativa per non dimenticare.

Diletta Fallani

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*