Assegnazione in concessione di negozi, banchi e cantine

Lunedì 12 gennaio alle ore 17 il Bando di gara

Share

LIVORNO- L’Amministrazione comunale ha deciso di assegnare in concessione gli spazi attualmente vuoti del Mercato Centrale attraverso un Bando di gara. Si tratta nello specifico di 16 banchi, 3 negozi e 19 cantine che potranno essere dati in concessione in un’ottica complessiva di riqualificazione e rilancio della struttura, sia da un punto di vista commerciale, che di attrattiva turistica.

Il Bando di gara sarà prioritariamente rivolto agli esercenti che già operano all’interno del Mercato, successivamente sarà aperto agli operatori esterni  attraverso una procedura ad evidenza pubblica distinta.

Lunedì 12 gennaio alle ore 17 il Bando di gara, di prossima uscita, sarà presentato in anteprima agli esercenti del Mercato Centrale. Saranno illustrati in dettaglio l’oggetto dell’avviso, le condizioni di partecipazione, le modalità di aggiudicazione ed i criteri  di valutazione che terranno di conto dell’offerta tecnico qualitativa ed economica, nonché le linee guida a cui i concessionari dovranno adeguarsi per la ristrutturazione del banco. A tale proposito è stato predisposto un prototipo di banco per la valorizzazione della struttura.

Alla presentazione prenderanno parte l’assessore al commercio del Comune Paola Baldari, le rappresentanze delle associazioni di categoria, il Consorzio Mercato delle Vettovaglie, il dirigente del settore commercio Fabio Saller,  la responsabile del Mercato Centrale Nella Benfatto, l’ingegner Luca Barsotti del settore edilizia pubblica e impianti del Comune e l’architetto Melania Lessi dell’ufficio edilizia annonaria.

La presentazione del Bando di gara sarà accompagnata dalla proiezione di una serie di slide con immagini del Mercato Centrale , in particolare riferite ai lavori ultimamente realizzati per la messa in sicurezza della struttura ma anche per renderla maggiormente attrattiva .

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*