Autore livornese invitato al prestigioso festival di Mediterraneo Fotografia

"Dalle sue fotografie emergono racconti di piccole-grandi storie"

Fabio Capaccioli
Share

Pubblicato ore 14:00

  • di Sandra Mazzinghi

C’è anche un livornese tra gli autori dell’edizione 2021 Special di Mediterraneo Fotografia, la rassegna che racconta dal 2012 il Mediterraneo come “sperimentale” luogo di relazioni dove le culture e le arti interagiscono, dialogano, evolvono. L’autore è il fotografo Fabio Capaccioli, nato al Gabbro.

È uno stile inconfondibile quello di Capaccioli, giochi di forme e sequenze di elementi, inquadrature di dettagli, un minimalismo che mi ha affascinato da quando qualche anno fa, incontrai i suoi scatti per la prima volta in una piccola galleria davanti al mare di Castiglioncello. Lo seguo da tempo, le sue foto sono attimi che rimangono dentro e non scompaiono più.

“Dalle sue fotografie emergono racconti di piccole-grandi storie, in alcuni casi molto personali, che diventando la chiave di lettura delle sue opere” si legge di lui nella descrizione sul sito di Mediterraneo Fotografia, una rassegna a cui si può partecipare tramite un bando annuale, oppure la direzione artistica invita alcuni autori ad esporre il proprio lavoro. Fabio Capaccioli ha avuto il prestigio di essere invitato senza passare dalla selezione.

Questo è il link al progetto di Capaccioli, dove potrete ammirare le sue fotografie ed ascoltare anche la video-intervista.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*