Arriva “SuoniAmo Livorno” questo pomeriggio in Corea

La musica in aiuto delle famiglie colpite dall'alluvione

suoniamo
Share

LIVORNO – Questo pomeriggio dalle 15 alle 20 nella nuova arena delle ex scuole Pistelli (Via Giorgio La Pira 11) in Corea si svolgerà l’evento dal titolo “SuoniAmo Livorno“. Una giornata all’insegna della musica e della solidarietà per raccogliere fondi in aiuto delle famiglie colpite dall’alluvione, il ricavato delle donazioni sarà infatti versato sul conto corrente creato dal Comune di Livorno.

Sul palco si alterneranno tantissimi gruppi musicali: ad aprire la giornata saranno i The Genius Quintet composto da Cesare Caroti (voce), Pieraldo Santini (tastiere, chitarra e voce), Gigi “Hendrix” Saba (chitarra), Claudio Filippelli (basso), Stefano Lucarelli (batteria), a questo quintetto si uniscono i “friends”: Daniela Montanari (voce), Renzo Pacini e Sauro Moriconi (sax) ed eseguiranno cover di brani che fanno parte dell’ambito rock, soul, rhythm & blues, sia italiano che straniero con particolare riferimento ai decenni ’60/70.

A seguire Gabriele Puccetti cantautore livornese classe 1993; The Hateful Three attivi nel circuito delle jam session blues, loro sono Samuele Brandini (voce e chitarra), Stefano Silvestri (basso) e Michele Orsiotto (batteria); Sold Out specializzati nel repertorio soul, funky e pop degli anni 60/70/80 sono composti da Cristiana Musella (voce), Massimiliano Barberio (chitarra), Giuseppe Gaglio (sax), Luca Fontanelli (basso) e Alessandro Brilli (batteria).

E poi ancora: il cantautore livornese Mikol Zanni classe 1979; I Licantropi autori del tormentone “Dé maddé”, loro sono Andrea Landi (voce e chitarra), Alberto Bindi (basso e contrabbasso), Andrea Convalle (sassofono) e Giacomo Cirinei (batteria); Triophonic ovvero Filippo Antonini alla chitarra e voce, Gerard Grooveman al basso elettrico e Giovanni Nocera alla batteria; Southern Snakes che porteranno sul palco una scaletta di cover classic rock sono Matteo Chiavacci (voce), Luigi Capuano (batteria), Marco Rosati (chitarra), Gianni Ponzetta (basso) e Matteo Lorenzetti (chitarra e cori); infine la Banda Città di Livorno. L’evento è nato da un’idea della cantante Eleonora Vecchio con la collaborazione di Aeroc (Associazione esperienze ricerche orientamenti culturali).

Per tutta la giornata sarà aperto eccezionalmente un angolo bar e anche in questo caso il ricavato sarà destinato alla raccolta fondi per l’emergenza alluvione. All’interno delle ex scuole sarà presente lo stand per la raccolta di vestiti, materiale scolastico e da lavoro, che verranno poi smistati tramite la Caritas Livorno. Presenzieranno inoltre, tutte le associazioni e gli enti che collaborano all’evento con un apposito stand. Durante il pomeriggio sarà presentato e venduto il libro del musicista e scrittore Renzo Pacini “Tutto inizia dal basso”, parte del ricavato sarò devoluto per la raccolta fondi da donare agli alluvionati.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*