Arriva “Livorno al Centro”: 14 palcoscenici, 100 artisti nel centro città

Musica rock, folk, jazz e spettacoli. Tutto gratuito

Coro davanti al Duomo (edizione 2016)

LIVORNO – Musica, gastronomia e cultura al centro di Livorno che, per tre giorni, ospiterà un festival ricco di spettacoli con ben 14 palcoscenici nei luoghi labronici più suggestivi. È “Livorno al Centro“, l’evento, giunto alla seconda edizione, che si svolgerà dal 26 al 28 maggio con concerti di musica rock, jazz, folk, blues, spettacoli di danza e lirica, recitazione di poesie e proiezioni di video, tutto completamente gratuito.

Da sinistra: Riccardo della Ragione, Francesco Belais e Marco Leone

Venti gli spettacoli per più di 100 artisti che si esibiranno nelle piazze e nelle vie livornesi, da piazza del Municipio a piazza Grande, da piazza Mazzini a Villa Fabbricotti. L’evento è stato presentato questa mattina durante una conferenza stampa alla quale hanno preso parte l’assessore alla Cultura Francesco Belais, il direttore della Fondazione Teatro Goldoni Marco Leone e Riccardo della Ragione, direttore artistico del Festival. La manifestazione vede la compartecipazione con il Comune di Livorno e con la collaborazione della Fondazione Teatro Goldoni. “Questa festa pone l’accento sul rilancio del centro cittadino – ha detto Marco Leone – attraverso la sua bellezza e la valorizzazione di tanti artisti locali”.

La locandina dell’evento

Tra gli eventi principali: menzioniamo il Premio “Livorno al Centro” in programma domenica 28, nel corso del quale verranno premiati Lindsay Kemp per il Teatro, Paolo Migone per il Cabaret, Matteo Becucci per la Musica, Dario Ballantini per la Pittura e personaggio TV, Francesco Bruni per il Cinema. “Obiettivo di questo evento è fare rete – ha detto Riccardo della Ragione – sia attirando l’attenzione sulla nostra città, ma anche, usando la metafora calcistica, facendo goal, vincendo e centrando l’obiettivo”.

Contemporaneamente alle iniziative musicali, le guide cittadine proporranno i tour culturali e storici della città: gli itinerari medicei, la casa natale di Modigliani, il tour in battello, le chiese storiche della città, la Fortezza Vecchia, la Fortezza Nuova, il Museo Mascagnano, il museo Fattori e gli altri punti di interesse che la nostra città offre. L’associazione culturale “Il Pentagono” propone in Piazza del Municipio, venerdì e sabato alle 21.30, in collaborazione con l’archivio di stato, la proiezione di un video documentario sulla ricostruzione della città di Livorno dopo i bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Tutti gli spettacoli saranno gratuiti e inizieranno nel pomeriggio intorno alle ore 18.00 e si concluderanno entro la mezzanotte

Queste le zone della città interessate:
In Piazza del Municipio video conferenza sull’Architettura storica livornese
In Piazza Grande si esibiranno le associazioni di Danza
In Piazza Garibaldi musica Rock
Al Mercato Centrale si esibiranno le associazioni Corali
In Piazza Cavour musica Pop
In Piazza Cavallotti musica Funky
In Piazza della Colonnella musica acustica Cantautori
In Largo Fratelli Rosselli musica Leggera
In Piazza Goldoni musica Classica e Lirica
In Via Cambini musica Jazz
In Piazza Mazzini musica Blues
In Via Roma Letture e Poesie
A Villa Fabbricotti musica Folk
All’Andana degli Anelli Varietà “Livorno al Centro” Premio ai talenti livornesi

Per il programma completo clicca qui

Valeria Cappelletti

© Vietata la riproduzione

2 Comments

    • Gent. le Patrizia, Piazza XX Settembre non potrà essere utilizzata perché negli stessi giorni si svolgerà proprio nella piazza un’altra manifestazione legata al Truck Food.
      Cordiali saluti.

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*