Arriva “Alis Gran Galà” con gli artisti del Cirque du Soleil

Al Modigliani Forum il 27, 28 e 29 aprile

alis
Un momento dello spettacolo
Share

LIVORNO – Arriva anche nella nostra città lo spettacolo “Alis Gran Galà” che unisce i migliori artisti provenienti dal Cirque du Soleil e dal mondo del Nouveau Cirque. Un evento di gradissimo successo, non solo uno show rivelazione ma anche un fenomeno unico nel suo genere. “Alis” arriverà a Livorno il 27,28 e 29 aprile al Modigliani Forum con due ore di spettacolo senza interruzioni e dal quale sono esclusi gli animali. Dopo il tutto esaurito a ripetizione e record di affluenza, oltre ogni previsione anche nelle ultime tappe: Bologna, Padova, Milano, Firenze e dove più di 30 mila persone hanno applaudito “Alis”.

alis“Alis Gran Galà” si ispira ad “Alice nel Paese delle Meraviglie” e a interpretare la protagonista è la 19enne Asia Tromler, l’artista più giovane del cast. È un viaggio immaginario che prende con sé gli spettatori e durante il quale la giovane protagonista va alla scoperta delle sorprendenti qualità e valori umani.

Il cast artistico è formato da 24-28 artisti che si esibiscono in numeri aerei e a terra: acrobati, giocolieri, equilibristi e musicisti. Tra loro: Yves Decoste (Zed, Quidam, Mystere, La Magie Continue del Cirque du Soleil) e Delphine Cezard, artefici di un numero epico che lascia a bocca aperta e di un’intensità tale da sembrare poter rallentare lo scorrere del tempo; Anatoly Zalesvskyi (Zarkana del Cirque du Soleil), riconosciuto come maestro di equilibrismo ed eleganza, unite a forza e flessibilità straordinarie.

alisPoi il comico e contorsionista Oleksandr Yenivatov, conosciuto in tutto il mondo come “Sacha The Frogman” (Sacha l’uomo rana); Aurelie Brua, acrobata al doppio palo cinese e soprannominata “donna ragno“; il trio acrobatico femminile Torime in una dimostrazione di flessibilità e sensualità sul tema vitale della passione e del fuoco; Guilhem Desq incredibile musicista, suonatore in chiave moderna di Ghironda, uno strumento millenario; Li-Li Chao e Lara Jacobs Rigolo, che si alterneranno in Sanddorn Balance (Amaluna del Cirque du Soleil), numero di equilibrio eccezionale ideato e presentato per la prima volta nel 1997 da Maedir Rigolo; e gli I-Team, acrobati che combinano sport e arte circense, hanno all’attivo centinaia di esibizioni in grandi show internazionali.

Per questa produzione Le Cirque World’s Top Performers ha chiesto la collaborazione e la creatività di veri maestri: le scenografie portano la firma del grande artista contemporaneo Ugo Nespolo, mentre le luci e gli effetti speciali sono di Alessandro Verazzi, light designer di livello internazionale. La colonna sonora originale è composta dai musicisti italiani La Femme Piège.

Orari: il 27 e il 18 ore 21, il 29 ore 17

Biglietti acquistabili qui.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

3 Comments

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*