Apre il Villaggio di Natale: elfi, burattini e tanta magia

Luogo tutto nuovo, all'Ippodromo Caprilli

villaggio di natale all'ippodromo caprilli
  • di Valeria Cappelletti

LIVORNO – Manca davvero poco all’apertura del Villaggio di Natale, l’evento giunto alla quarta edizione e che è nato dal lavoro e dalla volontà di un gruppo di volontari della Pro Loco di Livorno guidata da Ombretta Bachini.

L’inaugurazione si svolgerà sabato 23 novembre alle ore 15 all’Ippodromo Caprilli, nuova postazione scelta al posto di Villa Mimbelli. La magia del Natale comicia dunque a farsi strada in un luogo come l’Ippodromo a lungo abbandonato e che sta tornando a vivere dopo i passati eventi (la Cena in bianco e il concerto di Fridays for Future).

Novità assoluta di quest’anno sarà la stazione di Babbo Natale e il suo arrivo con la carrozza (il 23 dicembre), poi ci sarà la Casa di Babbo Natale (unico ingresso a pagamento) che potrà essere visitata sotto la guida degli Elfi che seguiranno i bambini nel percorso e nella stesura della letterina; ci saranno le bancarelle con prodotti gastronomici che tanta gola fanno agli adulti, i laboratori dedicati ai materiali di riciclo, gli artigiani con le loro creazioni, i pony e i cavalli. Si terranno poi spettacoli con i burattini, di magia, musicali e persino un’installazione dedicata a Modigliani realizzata da Alba Sorompas di Sognare Arte dal titolo “Gli occhi senza sguardi… Modigliani” che permetterà a tutti i cittadini di partecipare attivamente alla creazione. E poi tante luci, addobbi, colori e tanta magia.

“Il Villaggio di Natale – ha detto Ombretta Bachini – ha come obiettivo la promozione di uno stile di vita consapevole soprattutto verso i bambini e dell’acquisizione di una coscienza ecologica legata al recupero della manualità, creatività e gioco attraverso materiale di riciclo. La scelta dell’Ippodromo è stata la migliore perché con questa pioggia sarebbe stato impossibile realizzare l’evento a Villa Mimbelli e tra l’altro il cambio del luogo ha portato un maggiore interessamento da parte dei livornesi e non solo perché sono molti coloro che arrivano da fuori città. Abbiamo già 500 prenotazioni, il primo di dicembre arriverà un pullman da Empoli. L’altro anno facemmo un sondaggio e scoprimmo che molti visitatori venivano dalla Versilia e dalla Maremma con due pullman anche da Bologna e da Campi Bisenzio”.

Secondo i dati, lo scorso anno ci sono stati 30mila visitatori, 10mila accessi alla Casa di Babbo Natale e 60 scolaresche.

Ricordiamo che l’ingresso al Villaggio è gratuito e che è a pagamento solo l’ingresso alla Casa di Babbo Natale.

Giorni e orari di apertura

23 novembre, inaugurazione, apertura dalle ore 15 alle ore 19
24 novembre, dalle ore 10 alle ore 19
29 novembre, dalle ore 15.30 alle ore 19
30 novembre e 1 diecmebre dalle ore 10 alle ore 19
6 dicembre, dalle ore 15.30 alle ore 19
7 e 8 dicembre, dalle ore 10 alle ore 19
13 dicembre, dalle ore 15.30 alle ore 19
14 e 15 dicembre, dalle ore 10 alle ore 19
20 dicembre, dalle ore 15.30 alle ore 19
dal 21 al 24 dicembre, dalle ore 10 alle ore 19
dal 27 al 29 dicembre, dalle ore 10 alle ore 19
dal 4 al 6 gennaio, dalle ore 10 alle ore 19
(nei giorni apertura con orario 10.00/19.00 solo la casa di Babbo Natale osserverà gli orari 10 -13 e 15 -19).

Biglietti

Per accedere alla casa di Babbo Natale: adulti 8 euro, famiglia o gruppo di 4 persone 25 euro, ridotto nonni 6 euro, comitive di più di 10 persone 6 euro (prenotazione), bambini sotto i due anni 7 euro, diabili e accompagnatore grauito. Bambini da 0 a 2 anni ingresso libero.

Programma

23 novembre inaugurazione ore 15 con sfilata degli elfi e Banda Città di Livorno; ore 16 tutti in musica;
24 novembre i burattini arrivano al Villaggio;
30 novembre tango argentino della scuola di danza Fabry Rose Dance;
1 dicembre arriva D’Artagnan il mago delle bolle;
7 dicembre artisti provenienti da diverse esperienze si esibiranno: Valentina Caturelli (The Voice), Domenico Colucci il Don Rodrigo dei Promessi Sposi della Compagnia Incanto, Marco Trovato autore del musical “I promessi sposi”, Davis Baggiani, Sara Palazzi artista labronica, Simone Bernardeschi;
14 dicembre tour nel mondo della villeggiatura otto-novecentesca. Orario 15.15. Prenotazione obbligatoria: 3478019682; Matteo Marchi laboratorio teatrale attorno al monologo “Il canto di Natale” di Dickens;
15 dicembre green tour da Barriera Margherita ritrovo ore 10 tra cenni storici e informazioni sulla vegetazione; canzoni e musica;
21, 22, 23, 24 dicembre installazione di Alba Sorompas;
21 dicembre five live concerto con Caterina Barsotti, Carolina Longone, Velentina Nieri, Filippo Sassiano e Antonio Siani;
22 dicembre Ludobus;
24 dicembre stornelli e figurine davanti al ceppo con Fabio Max e Wilma Peebes;
28 e 29 dicembre … sorpresa;
5 gennaio arriva la Befana;
4, 5, 6 gennaio giochi e dolci.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*