“AperiOpera”, altre tre serate all’insegna della lirica

Si esibiranno Carlo Morini e Diana Viorela

Diana Viorela e Carlo Morini
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Tre nuovi appuntamenti con “AperiOpera” in Fortezza Vecchia, alle ore 19. Si parte questa sera, 13 settembre con Carlo Morini (baritono) accompagnato da Gianni Cigna (pianoforte)

Programma di stasera

L. Denza “Occhi di fata”
F.P. Tosti “L’ultima canzone”
F. Mendelssohn Barcarolle in la maggiore – piano solo
R. Brogi “Visione veneziana”
L. Denza “Vieni!”
C.A. Bixio “La strada del bosco”
F. Chopin Dalla sonata op. 27 nº 2: Adagio – piano solo
D. Olivieri “Incantesimo”
N. Valente “Torna”
P. Mascagni – Cavalleria rusticana Intermezzo – piano solo
P. Mascagni – Lodoletta “Tel dissi, Lodoletta!”

Mercoledì 15 settembre ancora il baritono Carlo Morini con Gianni Cigna.

Programma di mercoledì

F.P. Tosti “Vorrei morire”
G.Puccini “Avanti Urania”
G. Puccini – Manon Lescaut Intermezzo – piano solo
F.P. Tosti “Ridonami la calma”
G. Pennino “Pecché”
C.A. Bixio “La mia canzone al vento”
G. Verdi – Don Carlo Scena e morte di Rodrigo
F. Schubert Momento Musicale nº 2 – piano solo

Infine, venerdì 17 si esibiranno Diana Viorela (baritono) e Gianni Cigna (pianoforte)

Programma di venerdì 17

G. Bizet – Carmen Seguidilla
G. Rossini – L’Italiana in Algeri “Cruda sorte”
F. Liszt Consolazione nº 3 – piano solo
G. Rossini – La cenerentola “Nacqui all’affanno e al pianto”
G. Puccini – Suor Angelica Intermezzo – piano solo
B. Marcello “Quella fiamma”
G. Bizet – Carmen Habanera

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*