“Anni 70”, il festival di TST Art Gallery tra musica e mostre

Tra gli ospiti Vincenzo Starnone e Renato Spagnoli

La TST Art Gallery organizza il festival Anni70
  • di Gianluca Donati

LIVORNO – Un viaggio indietro nel tempo lungo gli anni Settanta tra mostre d’arte, musica live e conferenze. Si tratta del primo festival intitolato “Anni Settanta”, organizzato dalla TST Art Gallery (Corso Amedeo 196). Nove serate a ingresso gratuito, che animeranno, per più di un mese, alcuni luoghi della città, tra spazi cittadini, parchi pubblici, e musei.

Gli ospiti

La TST Art Gallery organizza il festival Anni70
Alcuni degli scatti di Vincenzo Starnone

Molti i nomi di prestigio, protagonisti dei vari incontri del festival: da Vincenzo Starnone, fotografo di Napoli, al Maestro Renato Spagnoli (sua la “A” di piazza Attias), alla pittrice Piera Ventre, all’eclettico artista Pietro Contorno.

E poi musica live che ripercorrerà il controverso decennio, con il giornalista e docente di comunicazione Antonio Valentini e molti altri.

Il Programma

Si partirà il 26 ottobre alle ore 18, proprio negli spazi di TST Art Gallery con l’inaugurazione della mostra fotografica “AnniSettanta”: 20 scatti di Vincenzo Starnone e la presentazione del romanzo “Palazzokimbo” dell’autrice Piera Ventre, Neri Pozza Editore; gli autori saranno presenti.

Venerdì 2 novembre, ore 19, sempre nei locali della TST Art Gallery, si terrà un incontro dal titolo: “Ti ricordi gli anni settanta?” a cura di Pietro Contorno, con musica e video che ci accompagneranno in un viaggio nel passato.

La TST Art Gallery organizza il festival Anni70Il 7 e il 14 novembre, non può mancare la musica – così protagonista durante quel decennio – all’Osteria La Barrocciaia di Tommaso Scalsi (piazza Cavallotti, 13), si svolgeranno due serate di musica dal vivo con “Trio della cattiva strada” (il 7) e il gruppo “Disperati Erotici” (il 14). Il Trioeseguirà brani di Fabrizio De Andrè, nel secondo appuntamento oltre a De Andrè anche Lucio Battisti.

Giovedì 8 novembre, ore 18, si terranno mostre e incontri musicali alla Mondadori Bookstore Livorno, via Magenta, 23, dove sarà presentato il romanzo di Silvia Conforti “Il figlio del terremoto” (La vita felice edizioni). Veronica Galletta (docente della scuola di scrittura creativa Carver) introdurrà l’autrice.

Venerdì 9 novembre, ore 17:30, presso Taragaruz in via E. Rossi, 23, in collaborazione con Gian Marco Casini Gallery, ospiterà una mostra dell’artista livornese Renato Spagnoli.

Giovedì 15 novembre, ore 18, ancora da Mondadori Bookstore Livorno, via Magenta, 23, si terrà la presentazione di un altro romanzo dal titolo “Un’altra giovinezza veniva dal mare” di Lorenzo Greco, Vittoria Iguazu Editora. L’autore dialogherà con Sandra Mazzinghi e con l’avvocato Andrea Ghezzani.

La TST Art Gallery organizza il festival Anni70
Un momento della conferenza stampa

Domenica 18 novembre, ore 17:30, a Palazzo Huigens, Via Borra, 35, si svolgerà un incontro ideato dalla cooperativa Itinera, dal titolo “A Livorno negli anni ’70: tutto inizia dal basso”, in collaborazione con Edizioni Erasmo.

Il tema centrale sarà la musica di quel periodo e l’enorme impatto culturale che ebbe l’epoca delle grandi rock band e dei cantautori, segnando un’intera generazione.

Anche a Livorno, infatti era presente questo desiderio di cambiamento che si tradusse in una proliferazione di gruppi che suonavano in spazi insoliti, quali, cantine, garage, fondi, sperimentando non solo nell’ambito artistico – musicale ma anche nuovi modi per stare insieme e comunicare.

Venerdì 30 novembre, ore 18, il festival si concluderà nel suo luogo di partenza: alla TST Art Gallery con un incontro con Antonio Valentini, giornalista, penna del Corriere della Sera e docente di comunicazione giornalistica all’Università di Pisa, che terrà un incontro dal titolo: “Vissuto e aspettative dei giovani negli anni ‘70”.

L’iniziativa è stata illustrata da Alessandro Paron, presidente di TST Art Gallery alla presenza di Tommaso Scalsi (Osteria La Barrocciaia), Gian marco Casini (Gian Marco Gallery), Matteo Rosini (libreria Mondadori Bookstore Livorno), Luca Benedetti (Taragaruz), Daniela Vianelli (Cooperativa Itinera), Lorenzo Greco, Pietra Ventre e Silvia Conforti (autori), Pietro Contorno (Operatore culturale), Riccardo Greco (Vittoria Iguazu Editora).

Il festival “AnniSettanta” ha il patrocinio gratuito del Comune di Livorno.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*